Google: niente restlying della home, ma cambia l’app

Dopo il nuovo feed di ricerca per l'app si pensava che Google rivoluzionasse anche la sua home su desktop. Ma dalla società arriva il secco

da , il

    Google: niente restlying della home, ma cambia l’app

    Google non cambia praticamente “faccia” dal lontano 1996. Una faccia semplice, lineare, che funziona benissimo e che ha subito pochissimi cambiamenti in oltre 20 anni di storia. E mentre si stavano insinuando i primi rumor riguardanti un possibile restlyling, ecco che i piani alti di bigG tuonano il loro secco “no”. Niente cambio per la home, “la nuova feature Feed (che ha dato adito ai rumor ndr) su mobile non arriverà anche su desktop, fa sapere il colosso di Mountain View”. Niente restyling della home, dunque

    Google: il feed notizie sull’app, invece, cambia

    Le ricerche su Google tramite smartphone sono infatti cambiate e diventano praticamente personalizzabili, sulla base della cronologia dell’utente e degli argomenti che vengono maggiormente ricercati. Come? Google metterà in ordine i risultati in modo che siano il più possibile aderenti al “profilo” dell’utente. Si tratta di un update attivo già da qualche mese, ma reso ufficialmente disponibile solo da mercoledì su dispositivi Android e iOS. Se l’applicazione cambia “volto”, però , in molti addetti ai lavori si stanno chiedendo se lo stesso non accadrà, prima o poi, anche su desktop. Google, almeno per ora, dice che ciò non accadrà.

    Per aiutare Google in questa nuova ricerca personalizzata, sarà possibile consigliare i nostri interessi e, al contempo, eliminare quello che invece non ci aggrada. Ad influenzare le ricerche non solo le interazioni con Google ma anche i trending dell’area in cui vive l’utente.