LG V30: prezzo, uscita, scheda tecnica e foto rubate, tutti i rumors

Tutte le voci e le foto rubate sul prossimo top di gamma LG V30 che sarà in uscita con uno schermo OLED curvo oltre che display secondario che potrebbe essere addirittura slider ossia con movimento scorrevole verso l'alto

da , il

    LG V30: prezzo, uscita, scheda tecnica e foto rubate, tutti i rumors

    LG V30 sarà in uscita a breve, forse già a settembre, con una scheda tecnica di altissimo livello, un design rinnovato e più moderno ancora del precedente modello V20 e funzionalità evolute come una doppia fotocamera su fronte e retro. Qui sopra, più che una foto rubata di LG V30 siamo davanti a un rendering che si basa sulle ultime voci e indiscrezioni su questo flagship dai risvolti professionali soprattutto in video editing e per la parte audio.

    Con misure di 151.4 x 75.2 x 7.4 mm, LG V30 dovrebbe contare su un abbondante display con una diagonale da 6 pollici che conterà su un ingombro minimo vista l’estetica bezel-less. Sul fondo troverà spazio una porta USB Type-C oltre che la griglia degli altoparlanti, poi il jack da 3.5 mm. Scopriamone di più.

    Contestualmente alle foto, è apparso anche un video su LG V30 su YouTube, che mostra una sorta di collage di immagini tridimensionali del nuovo modello, sempre basate su precedenti rumors, che vanno a anticipare un po’ dell’aspetto finale del terminale. Cosa ci rivelerà il nuovo smartphone dei sudcoreani? Ecco tutte le anticipazioni.

    Video su LG V30

    In questo video su LG V30 possiamo osservare diversi particolari di design ed estetica del nuovo smartphone, che avrà un aspetto bezel-less, fotocamera con doppio sensore sul retro, scanner delle impronte digitali, porta USB Type-C e altoparlante sulla parte inferiore più jack audio da 3.5 mm. Sembra che ci sarà anche il supporto della ricarica senza fili della batteria.

    LG V30: i possibili prezzo e uscita

    LG V30 porterà con sé una grande responsabilità quando sarà in uscita visto che partirà dal buon successo di LG V10 e quello ancora superiore di LG V20 che ha raggiunto una considerevole opinione positiva da parte della critica, ma che purtroppo è rimasto quasi una chimera per il pubblico col risultato di aver venduto molto meno di quanto avrebbe meritato. Le ultime voci vertono sul prezzo, che in Corea del Sud dovrebbe partire da una valutazione di circa 650 euro.

    La presentazione dovrebbe andare a coincidere con le preview di IFA 2017 di Berlino dunque per il 31 agosto prossimo. Scendiamo nel dettaglio con tutte le anticipazioni sull’hardware e sulla scheda tecnica di LG V30 che andrà a comporre – con LG G6 – il livello più alto del catalogo del produttore asiatico.

    Il nuovo LG V30 dovrebbe quasi sicuramente portare in dote il SoC di ultima generazione Snapdragon 835 di Qualcomm accompagnato da ben 6GB di Ram per tutta la potenza necessaria, soprattutto in multitasking professionale. Inoltre, sembra praticamente sicura la configurazione con doppio sensore per la fotocamera posteriore e il doppio display sul fronte, gli ingredienti base del successo delle prime due versioni.

    LG V30 con schermo OLED curvo?

    Le ultime voci, inoltre, parlano anche della presenza di uno schermo OLED curvo che renderebbe il dispositivo molto più interessante sotto il profilo del design e dell’estetica. D’altra parte la società coreana può prodursi i display in proprio, dunque non andrebbe incontro a problemi che sembrano toccare Apple e il suo futuro iPhone 8.

    L’ultimo aggiornamento riguarda la struttura: il solito @Evleaks ha infatti pubblicato le immagini render di un mockup che potrebbe essere ancora attuale e che prevede una struttura slider con uno spessore non eccessivo: scorrendo in alto, si libera una buona fetta di display secondario che andrebbe a aumentare non solo la diagonale tattile a disposizione, ma anche le funzionalità correlate di secondo schermo, notifiche, widget e così via.

    La scheda tecnica di LG V30

    Il design del mockup di LG V30 diffuso nelle scorse ore da @Evleaks ci lascia intendere qualcosa in più sulla scheda tecnica del nuovo top di gamma, che dovrebbe andare a proporre un bel design slider (una form factor quasi del tutto abbandonata) che libererebbe un display secondario molto più ampio dei predecessori.

    Di più: l’area tattile sarebbe minimizzata quando non necessario e estesa quando richiesta. Si può giocare a essere facili profeti a ipotizzare la presenza del chipset Snapdragon 835 accompagnato da 6 GB di RAM così come della presenza di doppia fotocamera sia sul fronte sia sul retro, per una primizia ancora mai vista nel terreno mobile.

    Secondo le voci che arrivano dalla Cina, più precisamente da Weibo, l’estetica dovrebbe rimanere sostanzialmente la stessa così come le dimensioni del doppio display sul fronte. Speriamo davvero che LG apra al commercio internazionale di quello che potrebbe davvero essere il suo migliore modello mai presentato finora.

    L’uscita di LG V30

    Non ci sono dubbi che LG V20 probabilmente avrebbe meritato più platea del cugino LG G5 ed è bastata una prova veloce per rimanere affascinati da uno strumento che dà il meglio di sé a livello di video (con tutte le regolazioni manuali e grande qualità di base) e audio (per registrazioni stereo di altissimo range).

    Speriamo che il futuro LG V30 possa finalmente arrivare anche da noi e che, in tal caso, non uscirà con un prezzo allucinante. Al MWC 2017 di Barcellona sarà il momento di LG G6, mentre V30 dovrebbe debuttare in tarda estate, tuttavia i rumors arrivano già da ora. Come sarà?

    I rumors su V30 del 2016

    Secondo il celebre leaker Evan Blass (Evleaks su Twitter), la prossima versione della gamma V di LG ossia LG V30 non sarà dotata di schermo secondario andando a perdere uno dei due capisaldi di questa famiglia.

    Il primo esemplare, V10, così come il secondo, V20, sono infatti stati caratterizzati proprio dalla presenza di una striscia di pixel separata da quello principale. A cosa serve? Come area di notifiche oppure di funzionalità di rapido accesso. Eppure, sembra che la società sudcoreana sia intenzionata a non rinnovare questo componente.

    Secondo quanto affermato da Evan Blass su Twtter attraverso il proprio account @Evleaks, LG V30 sarà dunque non dotato di schermo doppio, ma di un’altra funzionalità non meglio specificata. Ecco il tweet:

    Certo, sembra davvero troppo presto per poter immaginare anche una sola voce confermabile su un dispositivo che non solo non ha raggiunto la diffusione globale (V20 non è ancora acquistabile in Italia), ma che ha appena visto ufficializzare la seconda generazione.

    Tuttavia, Blass è noto per aver sempre notizie più che fresche, quasi embrionali. Dunque, a verosimilmente nove mesi dalla presentazione, si paventa questa voce, che potrebbe trovare conforto o smentita nelle prossime settimane. Più che il doppio schermo, la gamma V potrebbe continuare a puntare sulla natura da perfetto companion per videomaker grazie alla presenza di un sistema audio professionale e a una alta qualità in video, con regolazioni manuali a disposizione.