Lo skateboard fatto con plastica di buste della spesa riciclate

Il video che racconta questo interessante connubio tra ingegneria e ecologia attraverso la tecnologia, tutti i dettagli

da , il

    Lo skateboard che potete ammirare nel video che vi attende dopo la continuazione può sembrare un normale modello di quelli non troppo elaborati nella forma e di basso costo, ma in realtà nasconde un “segreto” assai interessante: è realizzato, infatti, interamente in sacchetti di plastica riciclati attraverso una procedura nemmeno poi così impossibile.

    L’idea è venuta a Jason Knight, non il lottatore, ma uno studente dell’Università di Londra che ha confezionato questo piccolo mezzo di trasporto e di evoluzioni creative con un metodo di sua invenzione, dopo il salto vi attendono maggiori informazioni e anche il filmato.

    Da buono studente di design, Jason ha pensato di unire la ricerca di nuovi metodi costruttivi all’ecologia e al riciclo di materiali di scarto. E così ha dimostrato come sia possibile ottenere uno skateboard perfettamente funzionante con meno di 1500 sacchetti di plastica, le classiche buste della spesa.

    Il video dello skate

    Il risultato lo potete apprezzare nel video qui sopra, che mostra alcune fasi della produzione dello skateboard e la sua prova sul campo. O meglio dire in strada. “Penso che se le persone avessero sotto mano una dimostrazione tangibile del riciclaggio più pratico – spiega Jason – queste sarebbero più incentivate a riciclare”.