Super Nintendo Mini: 5 motivi per non comprarla

Ci sono 5 motivi che possono convincervi a non acquistare Super Nintendo Mini, la cui data di uscita è prevista per il 29 settembre con 21 giochi

da , il

    Super Nintendo Mini: 5 motivi per non comprarla

    Il 29 settembre Nintendo porterà sugli scaffali dei negozi Super Nintendo Mini, versione miniaturizzata di una delle sue console più amate e giocate di sempre. SNES è stata lanciata sul mercato europeo del 1992 e fra i titoli più iconici ricordiamo Super Mario World, The Legend of Zelda: A Link to the Past, Super Metroid, Final Fantasy III e tanti altri.

    Ma un’operazione del senso ha senso oggi? Ecco di seguito i cinque motivi per cui sarebbe meglio non acquistare la nuova micro console di Nintendo.

    Super Nintendo Mini, operazione nostalgia

    snes mini 2

    Sono in molti i videogiocatori nati prima degli anni 90′ che si sono esaltati per l’annuncio di Super Nintendo Mini, ma esiste anche una schiera di più cinici che vede in questa scelta una mera operazione nostalgia. Ed infatti è proprio così. Riportare sugli scaffali dei negozi, con la scusa di una versione rimpicciolita, un cimelio degli anni Novanta e farlo pagare 80 euro è pura e semplice operazione nostalgia. Che poi funzioni a livello commerciale, questa è un’altra storia.

    Super Nintendo Mini, ma non c’erano gli emulatori per PC?

    snes mini 3

    In molti si stanno dimenticando che, da circa 15 anni, esistono diversi emulatori (gratuiti) per PC della console Super Nintendo. Emulatori leggerissimi, veloci, super rodati e che in pochissime operazioni, e senza particolari competenze informatiche, permettono di avere a portata di click tutti i giochi della console Nintendo (non si possono tenere per più di 24 ore, altrimenti l’operazione diventa illegale) e con in più la possibilità di aggiungere filtri grafici e migliorare l’aspetto dei vecchi giochi SNES. Alla faccia dei 21 giochi preinstallati di SNES mini.

    Super Nintendo Mini, 79.99 euro non è un po’ troppo?

    snes mini 4

    Chiedere ad un appassionato di spendere 80 euro per un prodotto che risale al 1992 non ha secondo noi molto senso, anche se con quell’aspetto miniaturizzato potrebbe avere un suo “perché” se messo in salotto, magari a fianco di qualche console contemporanea. Se proprio si voleva fare quest’operazione nostalgia, allora forse Nintendo poteva proporre SNES Mini ad un prezzo inferiore, almeno di 20/30 euro. Allora sarebbe stato più “onesto”. Anche se i pre-order stanno andando comunque fortissimo.

    Super Nintendo Mini, 21 giochi

    secret of mana

    Come già scritto poco sopra, in rete è possibile trovare diversi emulatori che permettono di provare tutti i giochi della line-up Super Nintendo in maniera del tutto gratuita (ma solo per 24 ore, dopo le quali diventa illegale). I 21 giochi proposti sono davvero troppo pochi per un prodotto che vuole ricordare i grandi fasti di una console come Super Nintendo e, secondo noi, ne sarebbero serviti almeno il doppio. Forse non tutti, ma decisamente di più anche perché non pare ci sia la possibilità di ampliare la lista dei titoli preinstallati.

    Super Nintendo Mini, Chrono Trigger dove è?

    chrono trigger

    Essendo 21 giochi non tutti i capolavori di Super Nintendo potevano essere inseriti fra i preinstallati, ma Chrono Trigger non poteva mancare. Decisamente no. Stiamo parlando di una pietra miliare del genere JRPG, e senza dubbio il migliore gioco di ruolo per Super Nintendo.