Gli occhiali da sole con pannelli per la produzione di elettricità

Speciali occhiali da sole che producono energia sono stati prodotti dall'Università tedesca di Karlsruhe, tutti i dettagli

da , il

    Gli occhiali da sole con pannelli per la produzione di elettricità

    Gli occhiali da sole con pannelli solari integrati nelle lenti potrebbero essere la soluzione definitiva a questa categoria di gadget così traballante tra il potenzialmente distruptive e il fallimento totale. L’Università Tecnologica di Karlsruhe in Germania ha sviluppato questi speciali dispositivi che possono produrre energia dalle lenti stesse per alimentare un microprocessore, due sensori e due display integrati. La vera autosufficienza energetica, scopriamone di più dopo la continuazione.

    Le celle solari organiche sono più efficienti rispetto a quelle tradizionali in silicio dato che sono trasparenti, flessibili, leggere e possono essere modellate in svariate forme e colori. Ogni pannello pesa appena sei grammi ed è spesso 1.6 millimetri. Possono essere così integrati in montature standard.

    Le lenti solari

    Nelle stanghette sono nascosti tutti i componenti come il microprocessore che governa il tutto, i due sensori e l’hardware per i due display stessi che possono mostrare in sovraimpressione informazioni in realtà aumentata e virtuale.

    Naturalmente danno il meglio di sé sotto luce solare diretta, generando qualcosa come 200 milliwatt di energia in indoor o con un’illuminazione inferiore a 500 lux. Inoltre, ricordiamo che dispositivi come apparecchi acustici o pedometri possono essere alimentati da 200 mW dunque questa tecnologia può guardare al futuro con grande interesse.