Google Maps trova parcheggio: servizio anche per Roma e Milano

Google estende il servizio trova parcheggio anche alle due città italiane di Milano e Roma dopo aver coperto numerose città europee, scopriamo come funziona

da , il

    Google Maps trova parcheggio: servizio anche per Roma e Milano

    Google Maps trova parcheggio è uno dei tanti servizi offerti dalla nota applicazione Google, che consente di trovare parcheggio in modo più veloce e anche meno dispendioso. Ne parliamo oggi perché Google Maps trova parcheggio è stata estesa a diverse città di tutto il mondo, comprese le italiane Roma e Milano. Inizialmente implementata e funzionante soltanto in alcune zone degli Stati Uniti, oggi Google Maps trova parcheggio si può utilizzare anche in altre città di tutto il globo.

    Tra le città in cui Google ha esteso il servizio che aiuta a trovare parcheggio, oltre alle già citate italiane Roma e Milano, figurano, in ordine alfabetico: Alicante, Amsterdam, Copenhagen, Barcellona, Colonia, Darmstadt, Dusseldorf, Londra, Madrid, Malaga, Manchester, Montreal, Mosca, Monaco di Baviera, Parigi, Praga, Rio de Janeiro, San Paolo, Stoccolma, Stoccarda, Toronto, Valencia e Vancouver.

    Google Maps trova parcheggio a Roma e Milano: come funziona

    Il funzionamento di questa opzione di Google Maps per trovare parcheggio è piuttosto semplice e intuitiva. Ricordando che in Italia, attualmente, funziona solo a Roma e a Milano, questa funzione permette di ottenere un’indicazione, basata su dati storici, in merito alla facilità o alla difficoltà di trovare parcheggio in una data zona della città (quella che dobbiamo raggiungere ovviamente).

    Per sapere se ci stiamo recando in una zona in cui è più o meno facile posteggiare l’auto, basta impostare Google Maps con l’indirizzo presso cui dobbiamo recarci, scegliere la modalità di navigazione “auto”, attendere che compaia la schermata della mappa e quindi guardare giù in basso sul display. Qui, accanto al tempo e alla distanza di percorrenza, apparirà una P (di parcheggio) che ci svelerà il grado di difficoltà più o meno alto di trovare un posto auto nella zona in cui stiamo andando.