Samsung Galaxy Note 8: le foto rubate raccontano l’estetica

Nuovi render 3D e foto rubate di Samsung Galaxy Note 8 vanno a raccontare design ed estetica del futuro smartphone phablet della casa coreana

da , il

    Samsung Galaxy Note 8: le foto rubate raccontano l’estetica

    Quando manca poco alla presentazione di Samsung Galaxy Note 8 appaiono nuove foto rubate che raccontano più da vicino il design e l’estetica del nuovo top di gamma della società sudcoreana. La somiglianza col cugino Galaxy S8 è molta, con però alcune sostanziali differenze come la diagonale di schermo più generosa, la presenza della S-Pen (che dovrebbe avere 4096 livelli di sensibilità alla pressione) e doppio sensore sul retro.

    Si parla sempre più forte di Samsung Galaxy Note 8 che dovrebbe montare un Infinity Display con diagonale da 6.3 pollici sullo stesso profilo di Samsung Galaxy S8 e S8 Plus, ma con compatibilità con la S-Pen ossia con il pennino capacitivo per agire sullo schermo stesso. Come vediamo, i nuovi render aprono nuovi orizzonti molto interessanti sulle forme. Scopriamone di più, anche con un video, dopo la continuazione.

    Quanto sale l’aspettativa su Samsung Galaxy Note 8, ecco una serie di nuovi render 3D ossia di rappresentazioni realizzate al computer che raccontano estetica e design del nuovo phablet dei coreani basandosi sui rumors che sono trapelati finora. Oltre che di foto rubate che sono apparse negli ultimi tempi.

    I render di OnLeaks

    Trattasi naturalmente non di foto reali, perché quelle – che peraltro abbiamo già anche scovato – sono basate su dispositivi tangibili mentre qui è tutto pixel. La fonte è ancora una volta il celeberrimo leaker @OnLeaks, questa volta in partnership con il portale 91mobiles.

    Il design di Samsung Galaxy Note 8

    Già, perché Samsung Galaxy Note 8 risulterebbe meno sinuoso e morbido rispetto a quel che eravamo abituati, per via di spigoli anche accentuati sul retro, in corrispondenza soprattutto della fotocamera del nuovo Samsung che sporgerebbe in modo più pronunciato rispetto a quanto visto sui cugini Galaxy S8 e Galaxy S8+.

    Confermata la presenza del doppio sensore per la fotocamera stessa, così come lo scanner delle impronte digitali in una posizione sensibilmente differente rispetto a S8 stesso. Ma non è finita qui.

    Video con le foto su Note 8 riassunte

    In questo video, infine, tutte le immagini trapelate finora e tutti i render che vengono riassunti in una sorta di collage per osservarli tutti da vicino. Tutte le altre informazioni in anteprima qui.