Apple pagherà 130 dollari per ogni schermo di iPhone 8

iPhone 8, lo smartphone di Apple che vedrà la luce il prossimo 12 Settembre, avrà un prezzo molto alto a causa di Samsung e del prezzo del display OLED

da , il

    Apple pagherà 130 dollari per ogni schermo di iPhone 8

    Lo schermo di iPhone 8 costerà molto caro ad Apple. Ming-Chi Kuo di KGI Securities, durante una assemblea con gli azionisti ha affermato che Apple ha bisogno di un nuovo fornitore di display OLED. Questa particolare tipologia di display infatti sarà adottata nel nuovo smartphone di Cupertino, iPhone 8, che verrà presentato il prossimo 12 Settembre.

    Uno dei punti di forza del dispositivo sarà sicuramente il nuovo display più ampio e più risoluto di quanto siamo solitamente abituati non senza complicazioni. La richiesta di Apple per questa particolare tipologia di display è piuttosto alta e, attualmente sul mercato, solamente Samsung può venire incontro e soddisfare le richieste dell’azienda di Cupertino.

    Richieste che vengono sì assecondate data l’importanza di iPhone 8 per Apple, che sarà lo smartphone di punta per il decennio ma a un caro prezzo. Stando a quanto riportato infatt ogni display OLED prodotto da Samsung costerebbe ad Apple ben 120-130 dollari, contro i precedenti 45-55 per i display IPS LCD.

    LA SITUAZIONE DEI DISPLAY OLED

    I display OLED con tutta probabilità saranno lo standard per quel che riguarda i display da smartphone. Apple ha una forte necessità di questa tipologia di display, dato che l’unico fornitore che può rispondere al suo fabbisogno è il diretto competitor nel mercato smartphone.

    Samsung invece dal canto suo è già esperta di display OLED, possiede un gran numero di brevetti al riguardo e conosce molto bene il mercato e le sue potenzialità. I numeri sono assolutamente dalla sua parte: ad Aprile 2016 il 97 per cento dei display OLED erano prodotti dall’azienda Coreana.