Disdetta Sky: modulo, indirizzo e come fare

Una guida pratica su come fare disdetta Sky per chiudere l'abbonamento. Moduli online, la procedura da seguire con i documenti da utilizzare e le eventuali penali da pagare

da , il

    Come disdire Sky

    Come fare disdetta Sky: una guida pratica per effettuare la procedura senza problemi, col minimo della fatica e con link, documenti, moduli e indirizzi funzionanti. Disdire Sky è possibile contattando il numero verde o il servizio clienti Sky. in modo piuttosto lineare grazie alla Legge Bersani (o meglio dire al Decreto Bersani) che apre alla risoluzione del contratto prima della scadenza, ovviamente pagando il costo di gestione e solo quello. Solitamente un abbonamento a Sky dura 12 mesi con rinnovo automatico, dunque si può o anticipare nei giusti tempi (vedi sotto) annullando il rinnovo automatico senza pagare penali oppure si deve recedere in modo anticipato con alcune somme da versare.

    Allo stesso tempo, la fatturazione delle bollette Sky è stata modificata a 28 giorni, introducendo un mese in più all’anno, ma grazie a un emendamento del relatore Silcio Lai al decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2018, vi sarà lo stop alle bollette a 28 giorni e anche Sky dovrà tornare alla fatturazione mensile. Ricordiamo, inoltre, che c’è anche la possibilità di annullare il contratto con Sky senza spese ma anzi con rimborso di costi di attivazione eventuali, ma solo nel caso si sia attivato il piano da meno di 14 giorni e al di fuori dei locali commerciali della società.

    Disdetta Sky: il modulo online

    Sky pagina disdetta

    Sky ha predisposto on line un’apposita pagina per iniziare la procedura per la disdetta Sky: si deve compilare un pratico modulo dove inserire il nome, cognome, telefono principale, telefono secondario (opzionale) e codice fiscale obbligatori. Cliccando su Invia si sarà contattati in breve tempo, entro 12 ore, da un operatore (servizio operativo dalle 9 alle 22). Ci sono anche le varie opzioni per “traslocare” Sky a nuovo indirizzo in caso di cambio di abitazione oppure per cambiare intestatario. Ma per chi volesse anticipare le tempistiche e andare dritto al sodo, è possibile altresì ricavare moduli, documenti, informazioni e indirizzi senza problemi. Prima di tutto il prezzo da pagare.

    Quanto costa la disdetta Sky

    Super Decoder Sky

    Quanto costa disdire Sky? La disdetta comporta una spesa di 11,53€ IVA inclusa, che l’abbonato è tenuto a corrispondere per risolvere il contratto senza ulteriori penali, aggiungendo gli importi dovuti a titolo di corrispettivo del servizio fino alla data di efficacia del recesso e il rimborso dei costi dell’operatore (altri 11.53€ IVA inclusa), che possono essere annullati nel caso in cui l’abbonato abbia acquistato il decoder. Inoltre, c’è da aggiungere anche un corrispettivo legato a eventuali sconti e promozioni ricevute, ad esempio se si è attivato un abbonamento promozionale con 5 euro di sconto ogni mese e lo si è utilizzato per due mesi, si dovranno restituire anche i 10 euro.

    Disdetta Sky: i documenti

    Sky TV Logo

    Ma come muoversi, cosa bisogna fare per la disdetta Sky? Si deve inviare un fax al numero 027610107 con una copia della richiesta di recesso e una fotocopia del documento di identità. In più si dovrà spedire una lettera via posta raccomandata andata e ritorno in cui sarà necessario ovviamente specificare il codice cliente. L’indirizzo è “SKY Italia – Servizio Clienti SKY. Casella Postale 13057, 20137 Milano“. La raccomandata A/R ha valore legale e consigliamo di conservare al sicuro il talloncino che si riceverà, dato che varrà per dimostrare, eventualmente, che la lettera è stata correttamente ritirata. Non è possibile fare disdetta Sky via PEC. Come compilare la lettera?

    I moduli da compilare

    Telecomando SKY

    Vi giriamo i link già predisposti a essere stampati che devono semplicemente essere riempiti con i dati personali. Ricordiamo che è necessario inserire il mese successivo a quello in corso:

    Ogni singolo modulo permette di dare la disdetta Sky in base alla tipologia di addebito. Grazie a quest’ultimi non ci sarà la necessità di contattare il numero verde e il servizio clienti per ottenere informazioni su come creare un modulo ad-hoc.

    Disdetta Sky, Sky-Fastweb – Satellitare

    Sky offre varie tipologie di servizi, tra cui il contratto sia Sky che Sky-Fastweb su piattaforma satellitare. Per questa tipologia di abbonamento è necessario compilare uno dei moduli di recesso presenti qui sotto. Ognuno di essi è realizzato appositamente per una ben determinata tipologia di disdetta.

    Disdetta TIM Sky – fibra o ADSL

    Nel caso in cui si deve disdire un abbonamento TIM Sky con fibra o ADSL, la disdetta Sky è possibile effettuarla con i moduli presenti qui sotto. I primi due documenti in PDF riguardano il recesso entro o oltre i primi 14 giorni, mentre il terzo è relativo alla modifica della periodicità della fatturazione. Infine, vi è il documento per la disdetta Sky alla scadenza del contratto.

    Grazie ai moduli appena illustrati è possibile dare disdetta Sky in modo semplice e rapido. Ricordiamo, infine, che il modulo di disdetta, va stampato, compilato, firmato e inviato tramite raccomandata semplice A/R all’indirizzo Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM).

    Disdetta Sky per decesso

    Disdetta Sky modulo decesso

    Il modulo disdetta Sky per decesso e morte dell’intestatario del contratto deve essere effettuato dai figli o uno dei legittimi eredi. Infatti, in questo caso, è possibile inviare al servizio clienti Sky una raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM).

    All’interno della raccomandata devono essere inseriti il modulo per la disdetta con i seguenti dati dell’erede: nome, cognome, codice fiscale, recapito telefonico, indirizzo email oltre a una fotocopia del documento d’identità. Per quanto riguarda il defunto, il modulo disdetta Sky per decesso deve essere accompagnato da una fotocopia del documento d’identità e la copia del certificato di morte.

    Ricordiamo che Sky ha la facoltà di esercitare il diritto di chiedere importi dovuti fino alla data del recesso, oltre che il rimborso del costo dell’operatore pari a 11,53 euro.

    Entro 30 giorni è necessario provvedere alla restituzione ad uno Sky Service tutti i materiali concessi in comodato d’uso gratuito e la Smart Card. In questo caso è importante farsi rilasciare la ricevuta relativa all’avvenuta consegna, in modo tale da non incorrere in eventuali penali.

    Disdetta Sky 4 settimane (o 28 giorni)

    Sky fatturazione 4 settimane

    La bolletta di Sky è passata a fatturazione 4 settimane (28 giorni), portando a pagare 13 rate annuali e non più 12. In questo caso è possibile utilizzare i moduli disdetta Sky disponibili a partire da questa pagina web dedicata, in quanto c’è stato un cambiamento unilaterale del contratto, da parte di Sky. Qualcosa che non non abbiamo richiesto e che possiamo non accettare. Tuttavia, un emendamento del relatore Silcio Lai al decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2018, porterà allo stop delle bollette a 28 giorni e anche Sky dovrà tornare alla fatturazione mensile.

    Infatti, la modalità di fatturazione a 4 settimane, o 28 giorni, ha comportato un esborso maggiore per gli abbonati. L’aumento è stato dell’8%, ma grazie all’interno del Governo, la fatturazione torna ad essere da 4 settimane a mensile. Vedremo se le tariffe non aumenteranno.

    Come restituire i dispositivi dopo la disdetta Sky

    sky digital key

    Successivamente è necessario, entro 30 giorni dalla cessazione del contratto, restituire il decoder con tutti gli accessori originali dunque telecomando, presa di corrente, cavo scart/HDMI e cavo telefonico, insieme alla Smart Card ad uno Sky Service sul territorio. Consigliamo di richiedere una ricevuta di consegna. Si può anche ricevere una sorta di prolungamento del comodato d’uso per ulteriori 24 mesi. Se non si consegna il materiale richiesto si può incorrere in penali che vanno dai 30 euro per il telecomando ai 150 euro per il decoder My Sky HD. Come fare, invece, per disdire la rivista Skylife, che costa 1.10 euro al mese? Si può chiamare il numero verde 800 835 005, si può inviare un’e-mail dal sito di Sky e registrarsi sul sito www.skylife.it, poi disdire in andare in area clienti/fai.

    Disdetta Sky Online e NOW TV

    Disdetta Sky Online NOW TV

    Infine, se si ha sottoscritto un abbonamento a Sky On line e NOW TV, è utile sapere che questo servizio offre una sottoscrizione su base mensile, che può essere disdetta in qualsiasi momento e non vi sono costi di disattivazione.

    Per dare la disdetta Sky Online e NOW TV basta fare clic qui e poi sull’icona a forma di persona posta in alto a destra. Effettuare il login all’interno del tuo account, entrare nell’Area personale e fare clic sul pulsante Gestisci Ticket. A questo punto, bisogna disattivare tutti i ticket attivi sul tuo account. Da ora in poi si può visualizzare tutti i contenuti attivi sul tuo account fino alla data di scadenza, visto che il rinnovo automatico non verrà più effettuato.