iPhone 8 vs iPhone 7: il confronto

Confronto e scontro tra iPhone 8 e iPhone 7, il nuovo iPhone incontra l'ex top di gamma con importanti specifiche tecniche, differenze di processore, RAM, memoria interna, fotocamera, batteria e prezzo

da , il

    iPhone 8 vs iPhone 7: il confronto

    Confronto e scontro tra iPhone 8 e iPhone 7, il nuovo top di gamma di Apple incontra l’ormai ex top gamma, chi sarà il miglior smartphone? In questo confronto andiamo ad analizzare in dettaglio la scheda tecnica del nuovo iPhone 8 e a compararla con quella di iPhone 7, focalizzando l’attenzione su novità, schermo, processore, memoria RAM, fotocamera, batteria, e prezzo. Non resta, quindi, che scoprire chi è il vincitore di questa sfida tra iPhone 8 e iPhone 7 e chi si aggiudica il titolo di smartphone con la miglior scheda tecnica.

    iPhone 8 vs iPhone 7: design a confronto

    iPhone 8 e iPhone 7, sono due smartphone molto diversi per quel che riguarda la scheda tecnica e nuove funzioni. Come era prevedibile le differenze di design dei due dispositivi sono minime, il nuovo iPhone 8 possiede il retro in vetro contornato da un profilo tono su tono in alluminio aerospaziale che rendono il dispositivo più elegante.

    Piccola variazione nel design, ma nessuna novità per peso e spessore, entrambe le versioni continuano ad avere un display IPS da 4,7 pollici con risoluzione 1.334 x 750 pixel e densità da 326 ppi per parte. Apple ha introdotto una vera e propria rivoluzione per quel che riguarda l’estetica del dispositivo con il lancio di iPhone X.

    iPhone 8 e iPhone 7: processori a confronto

    Se fino ad ora non abbiamo visto differenze per quel che riguarda lo schermo e il design dei due dispositivi, la prima differenza tangibile arriva dal nuovo processore. iPhone 8 monta il nuovissimo Apple A11 Bionic hexa-core che risulta essere il più intelligente e potente mai integrato in uno smartphone e grazie al processore Six Core CPI con tecnologia 64 Bit diventa più performante e veloce del suo predecessore. Inoltre in iPhone 8 è stato introdotto un nuovo processore grafico pensato apposta per i giochi 3D, per lo sviluppo in Metal 2 e ARKit per la realtà aumentata.

    l’iPhone 7 invece integra l’Apple A10 Fusion, modello di processore di punta dello scorso anno, un chip a 64 bit custom, con due core ad alte prestazioni in grado di eseguire operazioni al doppio della velocità rispetto a quanto permesso dal chip integrato nell’iPhone precedente e due core definiti “ad alta efficienza” in grado di eseguire compiti consumando solo un quinto dell’energia rispetto agli altri due.

    iPhone 8 VS iPhone 7: DIFFERENZE RAM E MEMORIA INTERNA

    iPhone 8 arriva con 2 GB di RAM di interna, e viene venduto con due diverse opzioni per lo storage interno: 64 GB e 256 GB, non espandibili come da consuetudine di Apple.

    iPhone 7 arriva anch’esso con 2 GB di RAM di interna, e viene venduto con due diverse opzioni per lo storage interno: 32 GB e128 GB, anche questi non espandibili come accade nel nuovo modello dello smartphone.

    iPhone 8 VS iPhone 7: DIFFERENZE NELLA FOTOCAMERA

    iPhone 8 introduce una nuova versione della fotocamera vista su iPhone 7. Il sensore è molto simile rispetto alla versione precedente, la sostanziale novità riguarda una maggiore velocità per l’acquisizione delle immagini e una maggior nitidezza per le immagini scattate.

    Al di fuori di questa differenza tra iPhone 8 e iPhone 7, le due fotocamere integrano lo stabilizzatore ottico, un flash a doppio tono, con autofocus e apertura f/1.8. Nessuna novità invece per le fotocamere interne rimangono da 7 megapixel con apertura f/2.2.

    iPhone 8 VS iPhone 7: CONFRONTO SULLA BATTERIA

    Sempre più similitudini tra i due dispositivi: per quel che riguarda la capienza della batteria sia iPhone 8 che iPhone 7 montano una batteria agli ioni di litio con una capacità di 1960 mah.

    La durata stimata per la batteria di iPhone 8 è la medesima di iPhone 7: fino a 14 ore su rete 3G in conversazione, fino a 14 ore di navigazione su rete 3G, fino a 13 ore di riproduzione video in wireless, 60 ore di riproduzione audio in wireless e fino a 10 giorni di autonomia in standby.

    iPhone 8 VS iPhone 7: differenze nel sistema operativo

    iPhone 8 arriverà sul mercato con iOS 11 a bordo, la nuova versione del sistema operativo di Apple, che verrà rilasciata al pubblico il prossimo 19 Settembre come aggiornamento gratuito via OTA e iTunes.

    iPhone 7 è aggiornato ad oggi ad iOS 10.3.3, ultimo aggiornamento di iOS 10.3. Anch’esso, il 19 Settembre riceverà come download via OTA, iOS 11 e potrà godere appieno di tutte le novità del nuovo sistema operativo Apple.

    iPhone 8 VS iPhone 7: differenze di prezzo

    Come prevedibile, nonostante i due dispositivi si assomiglino parecchio ci sono sostanziali novità per quel che riguarda il prezzo dei dispositivi.

    iPhone 8 è disponibile in due varianti ed è venduto al prezzo di 839 euro per la versione da 64GB e 1009 euro per la versione da 256GB.

    iPhone 7 cala di prezzo e ad ora è disponibile in due varianti ed è venduto al prezzo di 659 euro per la versione da 32GB e 769 euro per la versione da 128GB.

    Sicuramente una differenza di prezzo sostanziale per quel che riguarda un aggiornamento minimo di un dispositivo.

    iPhone 8 VS iPhone 7: conclusioni

    Apple ha sconvolto tutto in questo 2017. L’arrivo di iPhone X, il nuovo vero modello di punta dell’azienda di Cupertino ha portato a una inevitabile mossa di rinominazione dei dispositivi. iPhone 8 non è che quello che sarebbe dovuto essere iPhone 7S, ovvero una versione leggermente migliorata di iPhone 7, modello di punta di Apple dello scorso anno capace di gareggiare alla grande con i dispositivi top gamma Android del 2017.

    Le novità di fatto tra iPhone 8 e iPhone 7, come abbiamo potuto vedere, sono minime, quasi impercettibili e agli occhi dei non addetti ai lavori un vero e proprio upgrade non desiderato. A fare la differenza rispetto agli altri anni, è la presenza di una novità veramente degna di nota e attesa con frenesia dagli utenti. Parliamo ovviamente della ricarica wireless, una funzionalità non nuova nel settore smartphone dato che alcuni terminali Android la integrano di default, ma nuova per i prodotti Apple e capace di giustificare uno scarto di prezzo significativo.

    iPhone 8 è un dispositivo per chi cerca un upgrade rispetto un modello precedente es. iPhone 6, il nuovo processore, una fotocamera più veloce e il taglio capiente da 256GB potrebbero essere fattori capaci di convincere anche l’utente più restio al grande salto. Se per caso non fossimo interessati alla ricarica wireless e una fotocamera più veloce, la scelta è una sola: iPhone 7. Il prezzo per la versione da 128GB è molto più basso rispetto a quanto siamo stati abituati da Apple in passato. La versione 32GB risulta essere fin troppo entry level, ma per chi cerca un dispositivo Apple a un prezzo “ragionevole” potrebbe sicuramente far comodo questo iPhone 7 32GB.