iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: il confronto

Confronto tra iPhone X e Samsung Galaxy Note 8, due smartphone top di gamma che puntano a conquistare il mercato, ma caratterizzati da alcune differenze di design, schermo, processore, RAM, memoria interna, fotocamera, batteria, sistema operativo e prezzo

da , il

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: il confronto

    Confronto e scontro tra iPhone X e Samsung Galaxy Note 8, due smartphone top di gamma che vogliono conquistare lo scettro di miglior smartphone. Comparativa tra due dispositivi molto diversi, sia in termini di dimensioni che sistema operativo. In questo confronto andiamo ad analizzare accuratamente la scheda tecnica del nuovo iPhone X e a compararla con quella di Samsung Galaxy Note 8 con particolare focus su design, schermo, processore, memoria RAM, memoria interna, fotocamera, batteria, sistema operativo e prezzo. Non resta, quindi, che andare a vedere da vicino chi è, tra iPhone X e Galaxy Note 8, lo smartphone con la miglior scheda tecnica e performance.

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: design a confronto

    Il design di iPhone X è completamente rinnovato rispetto al passato. Le cornici sono state ridotte al minimo, seppur mantenendo sulla parte alta dello schermo una cornice nera in cui sono presenti la fotocamera frontale e tutti i vari sensori per la funzione Face ID, di riconoscimento facciale. iPhone X non ha più nessun pulsante fisico Touch ID per effettuare lo sblocco, bensì si appoggia alla fotocamera anteriore e alla funzione Face ID. Le dimensioni di iPhone X sono pari a 143,6 x 70,9 x 7,7 mm, mentre il peso è di 174 grammi.

    Il design di Samsung Galaxy Note 8 è innovativo e mostra la continuità con i fratelli minori Galaxy S8 e S8 Plus. Il produttore coreano ha continuato a mantenere materiali premium, abbinandoli ad un form factor molto particolare. Non manca anche la classica S-Pen, attraverso cui è possibile sfruttare buona parte delle funzionalità multitasking offerte. Le dimensioni sono pari a 162.5 x 74.6 x 8.5 mm, per un peso complessivo di 169 grammi.

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: differenze nello schermo

    iPhone X si contraddistingue display da 5.8 pollici con tecnologia OLED, risoluzione pari a 2436 x 1125 pixel e densità pixel per pollice di 458ppi. Non mancano le funzionalità come True Tone, che aggiusta il bilanciamento del bianco in base al luogo in cui ci si trova, il 3D Touch e il supporto alla gamma cromatica DCI-P3.

    Il display di Samsung Galaxy Note 8 ha una diagonale pari a 6,3 pollici con risoluzione QuadHD 1440×2960 pixel, densità pixel per pollice di 522 ppi e tecnologia Super AMOLED. Per proteggere il display vi è il vetro Gorilla Glass 5.

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: processori a confronto

    Il processore di iPhone X si chiama A11 Bionic ed è sviluppato da Apple stessa. Quest’ultimo offre un’architettura a 64 bit, un motore neurale e il coprocessore di movimento M11. Si tratta di un SoC estremamente potente, come dimostrato dai primi benchmark.

    Samsung Galaxy Note 8 è dotato del processore Samsung Exynos 8895 Octa-Core. Si tratta di una CPU composta da quattro core da 2.3 GHz e quattro core da 1.7 GHz, affiancata dalla scheda grafica GPU Mali-G71 MP20. La scelta di quest’ultimo SoC permette all’azienda coreana di ottenere un alto livello di ottimizzazione energetica, oltre che ad elevate performance.

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: differenze RAM e memoria interna

    La memoria RAM di iPhone X ha 3GB di memoria RAM, un quantitativo più che sufficiente per le esigenze del sistema operativo iOS 11. I tagli di memoria interna disponibili, invece, sono 64GB e 256GB.

    Samsung Galaxy Note 8 è dotato di 6GB di memoria RAM e fino a 256GB di memoria interna. La memoria complessiva può essere espansa tramite lo slot MicroSD combinato MicroSIM/MicroSD.

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: fotocamere a confronto

    iPhone X ha una fotocamera posteriore dotata di due sensori da 12 megapixel. Il primo è un grandangolo con apertura f/1.8, mentre il secondo è teleobiettivo con apertura f/2.4. Non mancano il meccanismo di doppia stabilizzazione ottica, il Flash True Tone quad-LED con Slow Sync e la possibilità di registrare video in 4K a 60fps. La fotocamera frontale di iPhone X ha un sensore da 7 megapixel e permette di registrare video in Full HD a 30fps.

    La fotocamera posteriore di Samsung Galaxy Note 8 ha da due sensori da 12 megapixel ciascuno, il primo grandangolo e il secondo teleobiettivo. L’ottica principale, quella grandagonale, ha una lente f/1.7, mentre la seconda ha un’apertura f/2.4. Con le fotocamere posteriori è possibile registrare video in 4K a 30 fps. La fotocamera frontale di Note 8, invece, offre un sensore da 8 megapixel con apertura f/1.7 e la possibilità di registrare video in Full HD a 30 fps.

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: confronto sulla batteria

    La batteria di iPhone X garantisce fino a 21 ore di autonomia in conversazione, fino a 12 ore di navigazione internet, fino a 13 ore di riproduzione video e fino a 60 ore di riproduzione audio. Inoltre, sono supportate la ricarica rapida fino al 50% in 30 minuti e la ricarica wireless con lo standard Qi.

    Samsung Galaxy Note 8 ha una batteria molto ampia, agli ioni di litio, con capacità di 3300 mAh.

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: sistema operativo a confronto

    iPhone X è dotato del nuovo sistema operativo iOS 11. Quest’ultimo offre tantissime nuove funzionalità rispetto alla precedente versione, tra cui le Animoji esclusiva di iPhone X. Come da tradizione Apple, anche iOS 11 risulta ottimizzato per tutti i dispositivi dell’azienda di Cupertino, iPhone X incluso.

    Samsung Galaxy Note 8 integra il sistema operativo di ultima generazione Android 7.1.1 Nougat con interfaccia grafica personalizzata dall’azienda coreana.

    iPhone X vs Samsung Galaxy Note 8: differenze nei prezzi

    I prezzi ufficiali di iPhone X sono in base al modello. La versione da 64GB è disponibile in Italia al prezzo di 1189 euro, mentre la versione da 256GB viene venduta a 1359 euro. Le colorazioni disponibili sono argento e grigio siderale.

    Il prezzo ufficiale di Samsung Galaxy Note 8 in Italia è di 999 euro ed è disponibile nelle colorazioni nero e oro.

    In conclusione

    In questo confronto e scontro tra iPhone X e Galaxy Note 8 siamo, ancora una volta, di fronte a due smartphone top di gamma, le cui specifiche tecniche parlano da sole. Da un lato iPhone X è lo smartphone più innovativo dell’azienda di Cupertino, con riconoscimento facciale Face ID. Dall’altro vi è Note 8, l’ultimo phablet di casa Samsung.

    La scelta tra iPhone X e Galaxy Note 8 risulta veramente complessa. Entrambi sono smartphone con scheda tecnica ottima, doppia fotocamera e un display di elevata qualità. In questo caso, quindi, non possiamo che dire: a te la scelta!