Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: il confronto

Confronto tra Samsung Galaxy Note 8 e OnePlus 5, due smartphone Android top di gamma dotati di caratteristiche e specifiche tecniche molto interessanti, ma con differenze di design, schermo, processore, RAM, memoria interna, fotocamera, batteria, sistema operativo e prezzo

da , il

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: il confronto

    Confronto e scontro tra Samsung Galaxy Note 8 e OnePlus 5, smartphone di fascia alta con specifiche tecniche particolarmente interessanti. Qual è il miglior smartphone tra quello realizzato da Samsung e quello dei cinesi di OnePlus? In questo confronto e scontro andiamo ad analizzare la scheda tecnica del nuovo Samsung Galaxy Note 8 e a compararla con quella di OnePlus 5, soprattutto sul fronte del design, schermo, processore, memoria RAM, memoria interna, fotocamera, batteria, sistema operativo e prezzo. Adesso, quindi, non resta che scoprire da vicino chi tra Galaxy Note 8 e OnePlus 5 è lo smartphone con la miglior scheda tecnica.

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: design a confronto

    OnePlus 5 design

    Il design di Samsung Galaxy Note 8 è molto simile a quello del Galaxy S8, seppur un po’ più allungato. Samsung ha scelto di mantenere materiali premium e abbinarli ad un form factor molto particolare. Come da tradizione, è presente anche la classica S-Pen, attraverso cui è possibile sfruttare buona parte delle funzionalità multitasking offerte. Le dimensioni complessive sono pari a 162.5 x 74.6 x 8.5 mm, per un peso di 169 grammi.

    Il design di OnePlus 5 ricorda quello di iPhone 7 Plus. OnePlus, durante il processo di progettazione, ha ripreso buona parte del design di Oppo R11, a cui ha modificato leggermente la posizione della fotocamera posteriore, microfono e flash, posizionandoli come sul melafonino. Le dimensioni di OnePlus 5 sono pari a 154 x 74.1 x 7.25 mm, per un peso complessivo di 153 grammi.

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: differenze nello schermo

    Galaxy Note 8 di Samsung schermo

    Lo schermo di Galaxy Note 8 offre una diagonale pari a 6,3 pollici con risoluzione QuadHD 1440×2960 pixel, densità pixel per pollice di 522 ppi e tecnologia Super AMOLED. A proteggere il display troviamo il vetro Gorilla Glass 5.

    Lo schermo di OnePlus 5 è un display da 5,5 pollici AMOLED, con risoluzione Full HD pari a 1920×1080 pixel e densità pixel per pollice di 401ppi. L’aspect ratio è pari 16:9, mentre a protezione del display troviamo il vetro Gorilla Glass 5. La gamma cromatica supportata include sRGB e DCI-P3.

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: processori a confronto

    Galaxy Note 8 processore

    La versione italiana di Samsung Galaxy Note 8 è dotata del processore Samsung Exynos 8895 Octa-Core. La scelta di quest’ultimo SoC permette all’azienda coreana di ottenere un alto livello di ottimizzazione energetica, oltre che ad elevate performance.

    Il processore di OnePlus 5 è il top di gamma Qualcomm Snapdragon 835, un SoC octa-core realizzato con processo produttivo a 10 nanometri e in grado di offrire una frequenza massima di 2,45 GHz. Il processore realizzato da Snapdragon permette di ottenere elevate performance.

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: differenze RAM e memoria interna

    OnePlus 5 RAM e memoria archiviazione

    Samsung Galaxy Note 8 è dotato di 6GB di memoria RAM e fino a 256GB di memoria interna. Tuttavia, la memoria complessiva può essere aumentata grazie allo slot MicroSD combinato MicroSIM/MicroSD.

    Il nuovo OnePlus 5 è disponibile in due versioni. La prima si chiama Slate Grey e offre 6GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna. La seconda versione si chiama Midnight Black e offre 8GB di memoria RAM e 128GB di memoria interna.

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: fotocamere a confronto

    Oneplus 5 fotocamera

    La fotocamera posteriore di Samsung Galaxy Note 8 integra due sensori da 12 megapixel, il primo grandangolo e il secondo teleobiettivo. L’ottica principale, quella grandagonale, ha una lente f/1.7, mentre la seconda ha un’apertura f/2.4. Con le fotocamere posteriori è possibile registrare video in 4K a 30 fps. La fotocamera frontale di Note 8, invece, offre un sensore da 8 megapixel con apertura f/1.7 e la possibilità di registrare video in Full HD a 30 fps.

    La fotocamera posteriore di OnePlus 5 è dotata di da sensori. Come su Note 8, la prima grandangolare e la seconda teleobiettivo. La fotocamera posteriore grandangolare ha un sensore da 16 megapixel Sony IMX 398 con apertura f/1.7 e stabilizzazione elettronica. La fotocamera posteriore teleobiettivo ha sensore da 20 megapixel Sony IMX 350 e apertura f/2.6. Non mancano il flash dual LED, il supporto per la registrazione video in 4K a 30 fps e la modalità Slow Motion a 720p e 120 fps. Invece, la fotocamera anteriore di OnePlus 5 offre un sensore da 16 megapixel Sony IMX 371 e un’apertura f/2.0, oltre alla possibilità di registrare video in Full HD a 30 fps.

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: confronto sulla batteria

    OnePlus 5 batteria

    Samsung Galaxy Note 8 ha una batteria con capacità di 3300 mAh. Inoltre, lo spessore ridotto del Note 8 ha spinto gli ingegneri di Samsung a realizzare una batteria non troppo spessa.

    La batteria di OnePlus 5 ha una capacità di 3300 mAh, uguale a quella di Note 8 e più che sufficiente per arrivare a fine giornata. Non solo, anche l’ottimizzazione del sistema operativo, basato su Android Nougat, permette di aumentare sensibilmente la durata.

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: sistema operativo a confronto

    Samsung Galaxy Note 8 sistema operativo

    Samsung Galaxy Note 8 è dotato del sistema operativo di ultima generazione Android 7.1.1 Nougat con interfaccia grafica appositamente personalizzata dall’azienda coreana.

    Il sistema operativo di OnePlus 5 si tratta di una versione di Android 7.1.1 Nougat personalizzata, con interfaccia grafica proprietaria Oxygen OS 4.5. Con questa personalizzazione, OnePlus permette agli utenti di ottenere un’esperienza di utilizzo simile a quella versione stock del sistema operativo di Android, con tutte le ottimizzazioni del caso.

    Samsung Galaxy Note 8 vs OnePlus 5: differenze nei prezzi

    OnePlus 5 prezzo

    Il prezzo ufficiale di Samsung Galaxy Note 8 in Italia è pari a 999 euro ed è disponibile nelle colorazioni nero e oro.

    OnePlus 5 può essere acquistato nelle due colorazioni Midnight Black e Slate Grey. Il prezzo ufficiale di OnePlus 5 nella versione Midnight Black è pari a 599 euro . Slate Grey, invece, viene venduto al prezzo ufficiale di 499 euro.

    In conclusione

    In questo confronto e scontro tra Galaxy Note 8 e OnePlus 5 siamo di fronte a due smartphone particolarmente interessanti. Da un lato Samsung Galaxy Note 8 ultima versione del phablet del produttore coreano, dall’altro OnePlus 5, smartphone con un buon rapporto performance/prezzo.

    La scelta tra Samsung Galaxy Note 8 e OnePlus 5 risulta difficile, anche se il principale discriminante è sicuramente il prezzo. OnePlus 5, nella versione top, ha un costo nettamente inferiore a Note 8 di Samsung. Quindi, chi ha un budget ridotto e desidera un ottimo smartphone di fascia alta può acquistare OnePlus 5, mentre chi non accetta compromessi può scegliere di prendere il nuovissimo Note 8.