Telegram 4.3 arriva con tante novità

Telegram, uno dei più accreditati concorrenti di WhatsApp si aggiorna alla versione 4.3 con tante novità e miglioramenti

da , il

    Telegram 4.3 arriva con tante novità

    Telegram, la più importante ed apprezzata app di messaggistica concorrente di WhatsApp continua il suo processo di consolidamento nel mercato dei client di messaggistica istantanea.

    Dopo alcuni mesi dall’ultimo macro aggiornamento, ovvero Telegram 4.0 di cui abbiamo parlato nel dettaglio in questo articolo, il team di sviluppo dell’app nelle scorse ore ha annunciato la disponibilità della nuova versione, Telegram 4.3 per iOS.

    Telegram 4.3, le principali novità

    La nuova versione del più famoso client alternativo a WhatsApp arriva con tantissime novità, vediamo di seguito le più importanti: nei gruppi in cui veniamo menzionati o vi sono risposte ai nostri messaggi non ancora letti possiamo notare il badge ‘@’ volto ad indicare che ci sono menzioni per noi, sarà possibile scorrere all’interno del gruppo stesso tra le menzioni al nostro account consultando il bottone “@”.

    Da oggi è possibile modificare le foto e aggiungere una didascalia quando si fa copia / incolla delle immagini. Non solo a partire da Telegram 4.3 ogni gruppo potrà integrare un apposito set di sticker da utilizzare solamente all’interno del gruppo stesso. Menzioni di merito vanno anche ai miglioramenti nel lato VOIP dell’app, infatti è possibile controllare la qualità della chiamata, il livello del segnale grazie al nuovo indicatore appositamente disegnato per questa funzione.

    Tra le novità minori invece spicca la possibilità di passare da una conversazione all’altra dalla ricerca, è possibile guardare in modalità picture in picture le dirette Twitch per gli appassionato ma sopratutto sarà possibile aprire i link che riceviamo direttamente da Safari grazie al nuovo pulsante, molto comodo se siamo utenti del browser di Apple e se abbiamo installato altri browser che potrebbero fare una grande confusione.

    Telegram quindi si conferma una delle migliori alternative a WhatsApp. Il team di sviluppo dell’app continua a introdurre periodicamente novità al fine di offrire un prodotto sempre migliore ai propri utenti. Voi utilizzate Telegram?