Instagram Stories su Facebook: ora possibile condividerle

Sarà ora possibile condividere le Instagram Stories su Facebook, una novità che indica quanto sia di successo il progetto

da , il

    Instagram Stories su Facebook: ora possibile condividerle

    Una significativa e interessante novità: le Instagram Stories iniziano a comparire anche su Facebook. Qualcosa che sembra estremamente piccolo e senza troppa importanza, ma che porta con sé conseguenze degne di nota visto che da un lato si ammette un certo fallimento di quelle di Facebook e dall’altro si stringe ancora più intensamente l’intreccio tra i due social network di proprietà di Mark Zuckerberg.

    Sarà possibile, gradualmente, andare a condividere le storei di Instagram su Facebook, ma per il momento non viceversa. Questo certifica anche il grande successo delle Instagram Stories che in poco tempo hanno coinvolto ben 250 milioni di utenti.

    Instagram continua il suo processo di ampliamento delle funzionalità delle Stories. Lo scorso maggio, infatti, diversi siti in tutto il mondo, partendo da TechCrunch, hanno riportato come Instagram stesse testando le nuove “Location Stories“. Come possiamo apprendere dal nome, le Location Stories sono le Stories di vari utenti raccolte in base alla loro localizzazione.

    Le ultime novità sulle Instagram Stories

    Raccogliere tutte le storie di una zona geografica non è per niente semplice, anzi, proprio per questo motivo la funzionalità richiede l’utilizzo degli sticker con geotag incluso, una feature rilasciata qualche mese fa da Instagram come aggiornamento di versione.

    Questa nuova feature vede Instagram sfruttare il nuovo contenuto con una valenza di 24 ore, in contrapposizione al vecchio contenuto “permanente” come il post, una funzionalità che altri concorrenti come Snapchat non hanno. Instagram ha da sempre riempito le pagine delle località con i post, che ora saranno affiancate dalle storie che utilizzano lo sticker col geotag.

    Per poter creare una “Location Stories” è sufficiente aprire l’app di Instagram, fare uno swipe verso sinistra, registrare la nostra Stories e una volta registrata tappare sull’icona degli sticker e aggiungere lo sticker col simbolo delle geolocalizzazione. Una volta scelta la nostra posizione, almeno in linea teorica, la nostra storia sarà aggiunta alle storie della località da noi selezionata.

    Una volta che le funzionalità per le Location Store saranno integrate sarà possibile guardare le storie di una precisa zona semplicemente facendo tap sull’icona circolare con contorno arcobaleno in cima alla pagina, sopra la mappa di Instagram che ne indica la posizione. Basterà semplicemente tappare sull’icona per avviare le storie di quella determinata zona.