iPhone 8 Plus vs Galaxy Note 8: qual è lo smartphone più veloce?

iPhone 8 Plus vs Galaxy Note 8, qual è lo smartphone più veloce tra i due top di gamma? Scopriamo insieme il dispositivo che ha vinto questa sfida

da , il

    iPhone 8 Plus vs Galaxy Note 8: qual è lo smartphone più veloce?

    iPhone 8 Plus e Samsung Galaxy Note 8 si sfidano per il titolo di smartphone più veloce. La comparazione è stata pubblicata YouTube e mette a confronto i due top di gamma dell’azienda di Cupertino e dell’azienda coreana nell’esecuzione di classiche applicazioni. Entrambi sono smartphone molto interessanti, con specifiche tecniche di fascia alta e ottime performance. Scopriamo insieme, quindi, qual è lo smartphone che ha vinto questa sfida.

    Su YouTube è apparso un video di comparazione, in termini di performance, dei nuovi iPhone 8 Plus e Samsung Galaxy Note 8. Sul fronte delle specifiche tecniche, iPhone 8 Plus è un dispositivi dotato di processore A11 Bionic, 3GB di memoria RAM, memoria di archiviazione NVME, display con risoluzione di 1920×1080 pixel e sistema operativo iOS 11. Invece, Samsung Galaxy Note 8 è dotato di processore Snapdragon 835, 6GB di memoria RAM, memoria di archiviazione UFS 2.1, display con risoluzione pari a 2960×1449 pixel e sistema operativo Android 7.1.1. Non resa che vedere chi è il vincitore di questo confronto e scontro.

    iPhone 8 Plus vs Galaxy Note 8, chi è il vincitore

    Il video pubblicato su YouTube da PhoneBuff mette a confronto i due smartphone top di gamma aprendo un’ampia gamma di applicazioni. La prima ad essere aperta è la fotocamera, seguita dalla galleria delle immagini, calendario, impostazioni, Facebook, Snapchat, Photoshop, Lapse, alcuni giochi, Spotify, ESPN, Netflix e Amazon.

    Come è possibile vedere nel video qui sopra, Galaxy Note 8 è il vincitore con un tempo di circa 2 minuti, mentre iPhone 8 Plus impiega circa 2 minuti e 7 secondi ad aprire tutte le applicazioni.

    Seppur si tratti di un test particolarmente interessante, è necessario sottolineare che l’apertura di semplici applicazioni non rappresenta un modo per testare le effettive prestazioni del dispositivo. Non a caso, nel video pubblicato è evidente come vi siano altri fattori che entrano in gioco, tra cui la velocità dell’utente nell’effettuare tap sulle icone, e molto altro ancora.

    Con molta probabilità, la vittoria di Note 8 è dovuta ai 6GB di memoria RAM, anche se vi è da sottolineare come iOS 11 sia un sistema operativo che deve essere ancora ottimizzato completamente. Sarà interessante scoprire se i futuri aggiornamenti di iOS 11 permetteranno di ottenere performance nettamente migliori, rispetto a quelle odierne.