Le migliori app per modificare foto su iPhone e Android

Quali sono le migliori app per modificare foto su iPhone e Android? Qui una selezione di quelle attualmente scaricabili dagli store per l'editing delle immagini

da , il

    Le migliori app per modificare foto su iPhone e Android

    Sei alla ricerca delle migliori app per modificare foto su iPhone e Android, ma non sai quale applicazione scegliere? All’interno dell’App Store e del Play Store vi sono centinaia di app con cui realizzare l’editing delle immagini, ma non tutte sono uguali. Non solo, le fotocamere degli attuali smartphone e tablet sono notevolmente migliorate negli ultimi anni e, per questo motivo, avere app di qualità è di fondamentale importanza. In questa guida andremo, quindi, a scoprire quali siano le migliori app in circolazione con cui modificare foto su iPhone, iOS, e Android.

    Prisma

    Prima è sicuramente una tra le migliori app per modficare foto su iPhone e Android. Rispetto alle classiche applicazioni, Prisma basa tutta la procedura di photo editing sull’intelligenza artificiale ed effetti molto colorati che richiamano alcuni tra i più celebri pittori al mondo. Con oltre una ventina di filtri, Prima permette di riprendere lo stile di quadri e artisti famosi, a partire da Kandinsky fino a Munch, passando per Picasso.

    Questa app è semplice da utilizzare e non presenta nessuna pubblicità. Disponibile per iPhone e Android, Prisma è l’app must-have per modificare foto rapidamente appoggiandosi a tecnologie di ultima generazione.

    Snapseed

    Sviluppato da Google, Snapseed è un editor fotografico completo e professionale sia per iPhone che Android. Sono tanti gli strumenti creativi che vengono offerti agli utenti, tra cui i classici filtri correzione, pennello, struttura, HDRM, trasforma, vintage, bianco e nero, volto e non solo. Snapseed, inoltre, permette di modificare i file DNG RAW e salvare in modalità non distruttiva. Pensata per avere uno strumento di editing professionale, con cui modificare foto, Snapseed è l’app da scaricare su smartphone e tablet.

    Adobe Photoshop Touch

    Tra le migliori app per editare le proprie foto non poteva mancare Adobe Photoshop Touch, versione mobile dotata di strumenti molto potenti. Con questa app è possibile unire rapidamente immagini, applicare effetti professionali e condividere il risultato finale con amici o familiari sui principali social network, tra cui Facebook. Come da tradizione, sono presenti i classici livelli, strumenti di selezione, regolazioni e filtri per creare immmagini sorprendenti, anche in mobilità. Adobe Photoshop Touch è disponibile per tablet e smartphone Android, ma anche per iPad, iPhone e iPod Touch.

    Adobe Photoshop Lightroom

    Applicazione complementare a Photoshop, Adobe Photoshop Lighroom offre un’ampia gamma di strumenti per creare immagini sbalorditive in pochi secondi. Attraverso la fotocamera in-app è possibile scattare foto in formato DNG e, dopo la fase di editing, condividerle con amici sui principali social network, Instagram, Facebook, Twitter, Flickr e non solo. Tra le regolazioni locali presenti vi sono esposizione, luminosità, chiarezza e molte altre che possono essere sbloccate con la versione a pagamento. Infine, anche Adobe Photoshop Lighroom è disponibile gratuitamente per dispositivi Android e iOS, in modo tale da ottenere una fedele replica del flusso di lavoro che avviene sulla versione desktop dell’app.

    VSCO

    VSCO è un’app di editing fotografico che, in un primo tempo, era stata resa disponibile solamente per gli utenti possessori di un iPhone. Adesso è sbarcata anche su Android offrendo una vasta gamma di preset che possono essere regolati in base alle proprie preferenze, oltre che alla classica fotocamera in-app. La dotazione di filtri è particolarmente ampia, partendo dai classici nitidezza, vignettatura ed esposizione, fino a giungere agli effetti di ultima generazione accessibili attraverso la sottoscrizione dell’abbonamento VSCO X.

    Come accade con Lightroom, anche VSCO è un’applicazione che non apporta le modifiche direttamente all’immagine, in modo distruttivo, bensì crea file temporanei in cui sono conservate le informazioni relative all’editing dell’immagine. Quindi, VSCO può essere considerata una tra le migliori app per modificare foto in circolazione, soprattutto di fronte alla facilità d’uso e all’interfaccia intuitiva.

    Google FotoScan

    Pensata per tutti coloro che possiedono fotografie su carta da digitalizzare, Google FotoScan è un’app unica nel suo genere. Completamente gratuita e disponibile su Android e iOS, Google PhotoScan offre la possibilità di scansione l’immagine cartacea creando, in un attimo, copie digitali perfette appoggiandosi a tecnologie di riconoscimento dei bordi, raddrizzamento e correzione automatica dell’orientamento, oltre alla rimozione dei riflessi.

    Una volta acquisite tutte le foto, è possibile salvarle direttamente in Google Foto con un semplice tocco, per poi organizzarle, cercarle, condividerle o esportarle verso servizi di terze parti.