Le migliori fotocamere digitali del 2017

Alla scoperta dei migliori modelli di fotocamere digitali del 2017 con la nostra selezione che si concentra su schede tecniche, caratteristiche e prezzi

da , il

    Le migliori fotocamere digitali del 2017

    Quali sono le migliori fotocamere digitali del 2017? In questa selezione andremo a selezionare dieci modelli che si occupano di andare a premiare i migliori modelli in svariati campi con tante sottocategorie. Non esiste infatti una sola macchina fotografica digitale, ma esemplari che possono essere descritti ad esempio come fotocamera compatta entrylevel dunque facile da usare, compatta per esperti che vogliono leggerezza e immediatezza, super zoom con le bridge, fotocamera “rugged”, fotocamera mirrorless e fotocamera reflex.

    Qui di seguito possiamo così dare un’occhiata a questi terminali di pregevole fattura che si differenziano per funzionalità specifiche, per lenti e sensori dalla resa professionale, per la capacità di potersi adattare a qualsiasi condizione di scatto o, ancora, per potere mettere sul piatto qualcosa che nessun’altra digicamera può. Nella nostra top 10 ci sono foto, caratteristiche tecniche e anche il link diretto all’acquisto.

    Leica Q

    Partiamo da un piccolo gioiello dal costo davvero molto alto (oltre 4000 euro) come Leica Q, che però non ha rivali in quanto a qualità per una compatta. La sua scheda tecnica include un sensore full frame da 24.2 megapixel (36,0 x 24,0 mm), lenti 8 mm f/1.7 ASPH, schermo da 3 pollici a 1.040.000 punti touchscreen, mirino elettronico, 10fps di scatto continuo e video Full HD.

    Questa full-frame Leica con una focale fissa è ideale per la street photography così come per ritratti e immagini suggestive di spazi interni. Il fascino di un brand oltre che di un’estetica un po’ vintage si unisce a componenti moderni come appunto lo schermo tattile. Una piccola chicca.

    Leica Q (Typ 116) - digital cameras (Auto, Cloudy, Daylight, Halogen, Manual, Shade, Beach, Candlelight, Landscape, Night portrait, Panorama, Portrait, Snow, Sports, Sunset, Electronic, Battery, Compact camera, 1.7 - 28 mm)

    Fujifilm X70

    Un’altra compatta dall’anima luminosa e di altissima qualità è Fujifilm X70 con sensore APS-C da 16.3 megapixel, lenti 18.5mm (28m equivalenti) f/2.8 ASPH, schermo touchscreen da 3 pollici a risoluzione 1,040,000 punti, scatto continuo a 10fps e video Full HD.

    Leggi la nostra recensione completa. Della stessa società nipponica segnaliamo anche l’altra ottima proposta Fujifilm X100T con sensore APS-C X-Trans 16.3MP e lenti 35mm, f/2.

    Fujifilm X70 Fotocamera Digitale da 16 Megapixel, Sensore APS-C X-Trans CMOS II, Obiettivo 18.5 mm, f/2.8, Schermo LCD 3" Touch Screen Orientabile a 180°, Otturatore Centrale, Nero

    Sony RX10 III

    Non certo economica, ma davvero flessibile con il suo range focale notevole, la bridge Sony RX10 III monta un prestante sensore Exmor RS CMOS con risoluzione di 20,2 megapixel, un obiettivo Carl Zeiss di qualità dotato di zoom 25x, apertura F2.4-4, lunghezza focale: 24-600mm e la comodità di tre anelli sull’obiettivo per poter regolare con più facilità i parametri dell’apertura, zoom e messa a fuoco.

    Sul retro trova spazio uno schermo LCD da 3 pollici ossia 7,62 cm con una risoluzione 1,228,800 punti che è anche basculante, c’è poi un mirino OLED da 2,35 megapixel e otturatore elettronico. Molto interessante la possibilità di effettuare registrazione video 4K HD a max. 100Mbit / s (XAVC S).

    Sony DSC-RX10M3 Fotocamera Digitale Cyber-shot, Sensore CMOS Exmor RS da 1" e 20,1 Megapixel, Obiettivo Zeiss Vario-Sonnar T* con Zoom Ottico 25x, Nero

    Olympus OM-D E-M10 II

    La Olympus E-M10 II è una micro-quattro-terzi dall’ottimo rapporto qualità/prezzo e dal design un po’ vintage che sicuramente strizza l’occhio a chi cerca anche un design stuzzicante più che un semplice hardware muscoloso punto e basta. Mette sul piatto un sensore micro-quattro-terzi da 16.1 megapixel (4/3” Sensore Live MOS), uno schermo da 3 pollici a 1040000 pixel insieme a un mirino elettronico OLED con risoluzione di 2.36 milioni di punti, la possibilità di scatto continuo a 8.5fps e video Full HD.

    Inoltre, è possibile anche realizzare Time Lapse 4k andando a montare insieme foto scattate a intervalli regolari. Tra i componenti degni di nota c’è la stabilizzazione dell’immagine su 5 assi e il Wi-Fi per la condivisione immediata e per utilizzare le apposite applicazioni.

    Olympus E-M10 Mark II Kit con Obiettivo M.Zuiko Digital 14‑42 mm 1:3.5‑5.6 II R, Argento

    Panasonic Lumix DMC-FT30EG-A

    Panasonic Lumix DMC-FT30EG-A è una buona fotocamera waterproof compatta che non teme le immersioni fino a 8 metri di profondità e la vita outdoor, dunque polvere o urti e cadute non troppo esagerate. Tascabile, leggera e sottile, si avvale di un sensore da 16 megapixel accompagnato da un sistema di lenti che va a coprire fino a 4x di Zoom ottico.

    Interessante la presenza del sistema di stabilizzazione ottico delle immagini MEGA O.I.S che può aiutare a compensare l’inevitabile effetto mosso che comportano gli scatti e i video girati mentre si fa sport o si è nel bel mezzo di un’escursione. Particolare la sua memoria interna da 220MB per avere un piccolo spazio di archiviazione oltre alla microSD. I video possono raggiungere una risoluzione massima di 1.280 x 720 pixel.

    Panasonic Lumix DMC-FT30EG-A Fotocamera, 16MP, Waterproof, Optical Zoom 4x, Stabilizzatore MEGA O.I.S, Creative Filters, Video HD, Azzurro

    Fujifilm X-Pro2

    Saliamo nettamente di livello con l’eccellente Fujifilm X-Pro2 che vi avevamo raccontato da vicino al momento del lancio in Giappone.

    Parliamo di un modello mirrorless dotato di sensore CMOS X-Trans III APS-C da 24.3 megapixel, mirino “Hybrid Multi” ossia ibridi con composizione ottico (OVF) più Telemetro Elettronico (ERF) più elettronico 2,36MP (EVF), monitor da 3 pollici, scatto continuo 8fps e pieno controllo manuale con comandi a portata di dito. Resiste anche a temperature molto rigide fino a meno dieci gradi, si avvale di un otturatore meccanico 1/8000sec e elettronico 1/32000sec e può contare su una lunga durata della batteria.

    Fujifilm X-Pro2 Fotocamera Digitale da 24.3 Megapixel, Sensore X-Trans CMOS II APS-C, Mirino EVF, Schermo LCD 3", Ottiche Intercambiabili, Nero

    Panasonic GH5

    Dopo l’eccezionale risultato ottenuto con Panasonic GH4, la società nipponica porta l’asticella ancora più in alto con la GH5 che è il migliore strumento per videomaker, dato che va a ottenere filmati di altissima qualità e fluidità – fino a 4k a 60 fotogrammi al secondo – oltre che stabilizzati in modo notevole.

    Merito del sistema Dual I.S. di doppia stabilizzatore d’ immagine che combina quella a 5 assi Body I.S. e l’O.I.S. nell’obiettivo. Nuovo il sensore 20 megapixel senza filtro passa-basso, nuovo anche il processore d’immagini Venus Engine 10. Tante le chicche, come il microfono interno che va a rilevare e annullare il rumore prodotto dal movimento delle lenti.

    Panasonic Lumix G DC-GH5 Fotocamera, Nero

    Nikon D5600

    La più che buona Nikon D5600 migliora quanto messo in campo con il modello precedente D5500 ad esempio aggiungendo un pulsante Fn virtuale accessibile dall’interfaccia tattile sul display da 3.2 pollici a risoluzione pari a 1 milione di punti e basculante.

    A bordo, troviamo il processore immagini Expeed 4, c’è un sensore 24 megapixel in formato APS-C, intervallo di sensibilità ISO che si estende da 100 a 25,600 ISO, la sempre utilissima tecnologia SnapBridge per impostare un collegamento senza fili costante e a basso consumo con Wi-Fi, Bluetooth o NFC. E la messa a fuoco? Offre 39 punti con funzioni come face detection, tracking, touch, rilevamento di fase e anche in modalità touch.

    Nikon Camera SLR D5600 + Obiettivo Af-P 18-55 Vr, 24.2 MP, Nero

    Nikon D810

    Passando al settore delle fotocamere reflex top di gamma iniziamo con Nikon D810 che è una full frame da 36.3 megapixel di range intermedio con un prezzo tutto sommato ancora abbordabile per chi vuole qualità professionale senza doversi vendere un rene. Versatile, veloce e precisa, richiede un po’ di preparazione, ma è una scelta top.

    Tutto nuovo il sensore formato FX, esteso ancora di più rispetto a D800 l’intervallo di sensibilità ISO (da 64 a 12.800) e a bordo troviamo il performante processore di elaborazione delle immagini Nikon EXPEED 4. Ci si può appoggiare a componenti e funzioni di grande qualità come lo scatto a raffica a 7 fps, registrazione di filmati Full-HD a 1080/50/60p, sistema Picture Control 2.0 e sistema autofocus a 51 punti Multi-CAM 3500FX.

    Nikon D810 Fotocamera digitale 37.09 megapixel

    Canon EOS 5Ds

    Infine la bestia Canon EOS 5Ds che naturalmente non è per tutti, ma solo per veri professionisti della fotografia che potranno saper spremere al meglio le grandi prestazioni di tale macchina dotata di sensore full frame da 50.6 megapixel con sistema autofocus da 61 punti (dei quali 41 a croce), sensibilità che va da ISO 100 a ISO 6400 (espandibile a ISO 50-12.800), modalità di ripresa con fattore di crop che si può selezionare tra 1,3x, 1,6x e 1:1 e sensore di misurazione della luce RGB+IR da 150k pixel.

    L’hardware conta sul processore delle immagini Dual DIGIC 6, c’è uno schermo LCD da 3.2 pollici a risoluzione 1.04 milioni di punti ClearView II, la registrazione video Full HD 1080p a 60 fotogrammi al secondo. Le dimensioni sono di 152 x 116 x 76 mm per un peso di 930 grammi, la batteria dura 700 scatti.

    Canon EOS 5DS R - digital cameras (Auto, Cloudy, Custom modes, Daylight, Flash, Fluorescent, Shade, Tungsten, Landscape, Portrait, Black&White, Neutral, Movie, Single image, Slide show, Battery, SLR Camera Body)

    Nikon D5

    L’ammiraglia Nikon D5 è una fotocamera reflex Full Frame con sensibilità ISO fino a 3.280.000 (l’estensione standard va da da 100 a 102.400), gira video 4K UHD, si basa sul sensore CMOS in formato FX da 20,8 megapixel, ha un sistema autofocus a 153 punti di ultima generazione e 99 sensori a croce, scatta a raffica a 12 fps con un sistema di AE/AF tracking oppure fino a 14 fps con modalità M-Up (Mirror Up). Il prezzo è molto alto, circa 5000 euro.

    Nikon D5 XQD - digital cameras