Le migliori fotocamere mirrorless del 2017

Andiamo alla scoperta dei migliori modelli di fotocamere mirrorless per il 2017, con una selezione completa delle fotocamere digitali più interessanti sul mercato

da , il

    Le migliori fotocamere mirrorless del 2017

    Quali sono le migliori fotocamere mirroless del 2017? Scopriamolo in questo nostro approfondimento che vi mostra i modelli di macchina fotografica digitale dalle alte prestazioni ma dal design compatto, che si possono acquistare da subito, online, ai prezzi più vantaggiosi.

    Come denuncia il nome stesso, le mirroless sono fotocamere che fanno a meno del classico specchio che invece viene montato nelle reflex. Il risultato è un ingombro drasticamente ridotto ma performance che – spesso – non hanno nulla a che invidiare alle cugine più grosse. Scendiamo nel dettaglio della nostra scelta dopo la continuazione.

    Ecco la nostra selezione delle migliori fotocamere mirroless (qui, come funzionano) che si possono acquistare nel 2017. C’è una foto che racconta il design così come una breve descrizione della scheda tecnica con le caratteristiche hardware o software più peculiari e infine il link diretto all’acquisto per fare subito vostra la digicamera. Molte inserzioni includono anche lenti.

    Fujifilm GFX 50S

    Fujifilm GFX 50S è la fotocamera mirrorless medio formato attualmente più prestante al mondo grazie alla sua appartenenza al medio formato con sensore da 43,8×32,9mm (FUJIFILM G Format) con 51,4 Megapixel, con un’area fotosensibile di circa 1,7x rispetto a quella di un sensore full frame.

    Troviamo anche processore d’immagine X Processor Pro, un ottimo mirino elettronico organic EL da 3,69 milioni di pixel, display LCD posteriore touchscreen inclinabile da 2,36 milioni di pixel. Insomma, lo stato dell’arte.

    Panasonic GH5

    L’ottima Panasonic GH5 è la mirrorless con più spiccate doti da video-maker, anche se di certo la sua parte fotocamera non scherza. Porta a bordo il sensore Digital Live MOS da 20 Megapixel naturalmente privo di filtro passa basso, c’è la stabilizzazione Dual I.S.2, il comodo doppio slot per schede di memoria (con possibilità di scegliere di salvare differenti file su ognuno, di salvare su entrambi con una sorta di backup oppure di salvare su uno e poi sull’altro e ritornare sul primo così da garantire praticamente una registrazione continua e senza soluzione di continuità), mirino elettronico da 3.6 Megapixel e una completa tropicalizzazione.

    Panasonic Lumix G DC-GH5 Fotocamera, Nero

    Fujifilm X-T2

    Ottima scelta anche Fujifilm X-T2 che è il successore di X-T1 (qui la nostra recensione) con il suo autofocus più presante, la registrazione video 4K reale, doppio slot per schede SD con standard UHS-2, display da 3 pollici di diagonale e 1,04 milioni di pixel di risoluzione, design compatto con scocca waterproof e dustproof; è realizzato in lega di magnesio e conta su 63 guarnizioni anti intemperie.

    Troviamo a bordo un otturatore meccanico da 1/8000 fino a 1/32000 di secondo in elettronico, sensore X-Trans CMOS III da 24,3 megapixel di natura APS-C senza filtro passa-basso ottico, processore X-Process Pro, regge una sensibilità ISO va da 200 a 12800 ISO (con incrementi di 1/3).

    Fujifilm X-T2 Fotocamera digitale da 24 megapixel, Sensore X-Trans CMOS III APS-C, Mirino EVF 2,36MP, Schermo LCD 3" orientabile, Ottiche intercambiabili, Nero

    Canon EOS M6

    Canon EOS M6 è una mirroless molto interessante grazie alla presenza di un hardware di primo piano con componenti come il processore Canon DIGIC 7, sensore CMOS da 24,2 MP e autofocus Dual pixel CMOS, la possibilità di scattare continuativamente a 7 fotogrammi al secondo o ancora più velocemente con 9 fps quando l’autofocus viene escluso, troviamo la stabilizzazione video integrata a cinque assi e Full HD 60p che sono perfettamente stabili, anche quando si scatta soggetti in movimento.

    Canon Fotocamera Digitale Mirrorless EOS M6, Obiettivo EF-M 15-45mm, f/3.5-6.3 IS STM, Nero

    FujiFilm X-Pro 2

    L’eccellente FujiFilm X-Pro 2 monta il sensore 24 megapixel X-Trans CMOS III (APS-C), ben 273 punti di messa a fuoco di cui 77 a rilevamento di fase, mirino ibrido 2.36M-dot OLED / ottico, sensibilità ISO 200-12800 espandibile fino a 100-51200, velocità otturatore fino a 1/8000 secondi, doppia slot per memory card e il video recording in Full HD a 60fps. Qui la nostra recensione completa dopo la prova in anteprima.

    Fujifilm X-Pro2 Fotocamera Digitale da 24.3 Megapixel, Sensore X-Trans CMOS II APS-C, Mirino EVF, Schermo LCD 3", Ottiche Intercambiabili, Nero

    Sony A6300

    Sony A6300 si presenta come la fotocamera mirrorless con l’autofocus più veloce al mondo visto che grazie alla tecnologia 4D FOCUS agisce in appena 0,05 secondi, contando sui numerosi 425 punti AF a rilevamento di fase e alla possibilità di scattare 11 immagini al secondo. Troviamo anche il sensore CMOS Exmor da 24,2 MP, il processore BIONZ X, sensibilità ISO fino a 51200, video Full HD a 120 frame al secondo con un bitrate di 100 Mbps, mirino XGA OLED Tru-Finder e moduli Wi-Fi e NFC.

    Sony Alpha 6300 Fotocamera Digitale Compatta con Obiettivo Intercambiabile, Sensore APS-C CMOS Exmor da 24,2 Megapixel, Nero

    Fujifilm X-T20

    Se si vuole qualcosa di ancora più compatto, ma di alta qualità allora ecco Fujifilm X-T20 con l’ottimo sensore APS-C X-TransTM CMOS III da 24,3 megapixel, processore d’immagine X-Processor Pro, mirino ottico, monitor LCD touch inclinabile da 3” e 1,04 milioni di punti, video Full HD e 4K, modalità automatica Advanced SR Auto e scocca vintage.