Si tatua il logo T-Mobile per avere un iPhone gratis

Un tatuaggio decisamente inedito, idea di un americano appassionato di Apple, che si è fatto disegnare il logo dell'operatore americano T-Mobile in cambio di un iPhone gratis

da , il

    Si tatua il logo T-Mobile per avere un iPhone gratis

    Cosa si è disposti a fare per avere un iPhone gratis? C’è chi è arrivato a marchiarsi per sempre – o fino a che laser non li separi – un tatuaggio sul braccio con il logo di un operatore telefonico, sfruttando poi Twitter per fare “colpo” sull’amministratore delegato della società. I protagonisti sono il cittadino americano Philip Harrison e il CEO di T-Mobile, John Legere.

    Il buon Filippo desiderava tanto il nuovo melafonino di Apple – iPhone 8 nello specifico – ma probabilmente non aveva il budget necessario per permetterselo e così l’ha “buttata lì” sul social network cinguettando al numero uno della compagnia telefonica oltreoceano. E gli è pure andata bene. Tutto è stato documentato, naturalmente, sempre su Twitter. Scopriamone di più.

    Una classica scommessa: vuoi vedere che se faccio questa cosa assurda riesco a portarmi a casa questo oggetto che mi piace molto? Uno schema ben consolidato che porta al 99% al fallimento e umiliazione, ma che nell’1% verte invece sul successo. Ma l’umiliazione, del web in questo caso, rimane. Giustamente. Ma buon per Mr Harrison, che è diventato eroe dell’Internet per qualche ora.

    La proposta folle di Harrison

    Philip Harrison, nativo di Phoenix nell’Arizona, voleva tanto il nuovo iPhone 8, ma non possedeva i soldi necessari per recarsi presso l’Apple Store oppure per visitare la sua versione online e ordinarlo. Così, è andato su Twitter e ha scritto all’amministratore delegato di T-Mobile USA, John Legere dicendogli appunto che era disposto a tatuarsi il logo dell’operatore in cambio dello smartphone gratis.

    La risposta di Legere

    E Legere ha risposto di sì, che l’avrebbe fatto, ma voleva in cambio una foto. Missione compiuta: Harrison ha twittato una foto dell’orribile tatuaggio e pochi giorni dopo ha ricevuto a casa un pacchetto molto gradito con una maglietta del carrier e il melafonino.