Whatsapp chiamate di gruppo: in arrivo la nuova funzionalità

Tutte le anticipazioni sull'attesa funzionalità di chiamata di gruppo che sembra ormai in arrivo su WhatsApp

da , il

    In arrivo le tanto attese chiamate di gruppo su Whatsapp: la funzionalità tanto rumoreggiata e non ancora ufficiale potrebbe fare il suo debutto sul software di messaggistica di proprietà di Facebook nel 2018 o forse qualche settimana prima andando a soddisfare gli utenti che la chiedevano a grande voce. Di cosa si tratterebbe questa feature?

    Nientemeno che l’equivalente di una conversazione testuale di gruppo spostata nella dimensione voce con la possibilità di poter parlare tutti insieme in una sorta di conferenza che potrebbe dunque ritornare molto utile sul lavoro così anche come nel tempo libero con amici o famigliari. Scopriamone di più.

    Tante novità per WhatsApp sono attese per i prossimi mesi così da trasformare il software originariamente nato solo per messaggi gratuiti come un vero e proprio hub che consentirà di avere innumerevoli funzionalità pronte all’uso, gratuite e pensate per un vasto pubblico tra quello privato dunque per amici o parenti così come quello lavorativo e professionale.

    L’arrivo della chiamata di gruppo

    Sarebbe il naturale percorso di update costante di WhatsApp. Quali usi potrebbe avere la chiamata di gruppo? La stessa di una normale teleconferenza che condivide, infatti, la stessa natura. Si potrebbe quindi avere l’occasione di scambiare numerose informazioni tutte insieme risparmiando tempo e fatica (di digitazione).

    Scenario tipico: che si mangia stasera e dove? Ci si chiama e il gioco è fatto in pochi secondi ci si scambiano idee e suggerimenti fino a raggiungere una conclusione.

    I servizi di gruppo di Whatsapp

    La chiamata di gruppo su WhatsApp è una funzionalità non soltanto molto attesa e richiesta dagli utenti, ma anche qualcosa che va a seguire l’evoluzione del software di messaggistica universale. Lo spostamento dalla dimensione singola a quella di gruppo è graduale ma inarrestabile e dopo aver coinvolto l’aspetto testuale è ora pronto per quello vocale. Presto, anche quello video?

    Non resta che attendere ulteriori informazioni, che non tarderanno ad arrivare. Secondo quanto trapelato dalla rete, la chiamata di gruppo dovrebbe debuttare a cavallo della fine dell’anno 2017 e inizio 2018.