WhatsApp risposte automatiche, con Can’t Talk si può

Come funziona l'interessante applicazione Can't Talk che consente di poter rispondere a WhatsApp in modo automatico

da , il

    WhatsApp risposte automatiche, con Can’t Talk si può

    Si è fatto un grande parlare della nuova applicazione chiamata Can’t Talk che può offrire una funzionalità semplice quanto interessante ossia la possibilità di rispondere automaticamente ai messaggi che si sono ricevuti su WhatsApp. Per ora il software è disponibile soltanto per dispositivi con sistema operativo Android ed è peraltro ancora in versione beta.

    Potrà inoltre replicare in modo sistematico a messaggi di testo SMS oltre che alle conversazioni su instant messaging con un messaggio personalizzato. Scopriamone di più.

    L’applicazione Can’t Talk è dunque disponibile al download per chi vuole provarla in versione beta e – anche se non è ufficiale – potrebbe diventare poi scaricabile per tutti per dispositivi con sistema operativo Android. Sugli smartphone con OS dei Google sarà possibile dunque inviare in modo automatico e senza intervento “umano” risposte alle chat o agli SMS ricevuti.

    Come funziona Can’t Talk

    Can’t Talk è l’applicazione in versione beta di Android per rispondere a replicare in modo automatico a SMS e chat di software di instant messaging. I profili multipli potrebbero arrivare poi a breve e anche una migliore gestione dei contatti ai quali rispondere, anche i gruppi.

    Sarebbe una vera e propria manna per tutti quei gruppi un po’ noiosi ai quali siamo inseriti senza troppo entusiasmo come le chat del condominio, quelle di scuola, quelle din un qualsiasi corso. Sarà possibile impostare un messaggio standard che partirà non soltanto con WhatsApp, ma in realtà anche con le altre applicazioni, compresa quella dei Messaggi ossia gli SMS.

    Per sicurezza e per evitare che l’applicazione crei problemi sarà possibile impostare un lasso di tempo dopo il quale il messaggio standard partirà, per un minimo di intervento umano (da 15 minuti in su). Tra gli altri software supportati ci sono anche Telegram e Slack. Il prezzo è di 1.29 euro per un anno e 3.69 euro per sempre dopo due settimane di prova gratuita.