Batteria iPhone: i trucchi per il risparmio energetico

Tutti i migliori trucchi per migliorare l'autonomia della batteria di iPhone, spingendo al massimo le prestazioni dello smartphone Apple, dalle precedenti versioni fino all'ultima, l'iPhone X. Un'ampia lista di espedienti pratici per rimettere a nuovo il cellulare intelligente di Cupertino

da , il

    Batteria iPhone: i trucchi per il risparmio energetico

    Con i migliori trucchi per la gestione della batteria di iPhone puoi andare ad aumentare in modo netto e inequivocabile l’autonomia dello smartphone di Apple, che acquisterà così più minuti fino a più ore di vita, grazie a espedienti che non cambiano di una virgola la tua esperienza, ma che rientrano in quella che diventerà la normale buona quotidianità con il tuo cellulare intelligente. Tutto sarà accessibile dai vari servizi di sistema e si potrà mettere in pratica per qualsiasi modello, dunque per ottimizzare la batteria di iPhone dal più vecchiotto iPhone 5, passando dal sempre molto venduto iPhone 7 fino a iPhone X.

    C’è la funzione di Risparmio energetico di iPhone già pre-installata e poi c’è il risparmio energetico avanzato di iPhone, che si può sfruttare manualmente andando a regolare determinati parametri che vi racconteremo dopo la continuazione.

    Gli smartphone sono veramente fenomenali puoi farci di tutto telefonare, mandare messaggi, chattare, fare foto e video, modificare foto e video, essere sempre aggiornati, navigare su internet ed essere sempre in contatto con i tuoi amici tramite Social. Ma c’è sempre il grande limite della vita della batteria, che puoi salvaguardare così.

    Però non è tutto oro quello che luccica, infatti un piccolo (grande) difetto questi smartphone lo hanno: la batteria. Se una volta con il vostro cellulare con schermo monocromatico si riusciva ad arrivare anche a 3/4 giorni senza ricaricare, adesso con lo smartphone se arrivi a 24 ore è già tanto. Oggi andiamo a vedere qualche piccolo trucco per cercare di risparmiare la batteria con iOS.

    TRUCCHI BATTERIA IPHONE: I PIU’ UTILI E SEMPLICI

    Luminosità display iPhone

    Qui di seguito una serie di semplici espedienti spiegati con facilità per andare a aumentare in modo considerevole l’autonomia di iPhone con questi trucchi per la batteria adatti a tutti.

    REGOLA LUMINOSITA’ DISPLAY

    Una funzione spesso sottovalutata, che però porta a un notevole consumo della batteria, è la luminosità del display di iPhone. Se è vero che andando a impostarla manualmente si perde un po’ di comodità, dato che si dovrà regolarla ogni qual volta si è all’aperto o all’esterno, conviene però prediligerla rispetto alle impostazioni automatiche, che sono parecchio dispendiose a livello di consumo. La luminosità del display è una delle migliori vie per guadagnare sulla durata della batteria.

    Come fare? Apri il Centro Notifiche con uno switch dall’alto verso il basso e togli l’apice dalla casella della regolazione automatica spostando il valore con il polpastrello dove desideri.

    Altro trucchetto è quello di disattivare la funzione “Alza per attivare” che trovi su Impostazioni e Schermo e luminosità, mettendo su Off l’interruttore. Così, eviterai che ogni volta che sollevi il cellulare questo si attivi.

    AGGIORNAMENTO APP IN BACKGROUND

    Una delle grandi novità di iOS (anche se esiste già da qualche anno) è il multitasking, ovvero la possibilità di tenere aperte più applicazioni contemporaneamente, quindi averle in background. Questa funzione è molto comoda ma allo stesso tempo aumenta il consumo delle batteria, perché anche se sono in background, le applicazioni sono sempre in funzione. In particolare le applicazioni che utilizzano il 3G (per aggiornamenti, notifiche etc.) sono quelle che consumano di più. Quindi tieni solo quelle necessarie in background e le altre chiudile tutte.

    Come fare? Tieni premuto il tasto home e fai uno switch verso l’alto delle app che non ti servono.

    DISATTIVA GPS, BLUETOOTH E WIFI

    Molte applicazioni, come ad esempio Facebook, utilizzano il servizio di localizzazione del telefono. Questa funzione per mantenersi aggiornata rimane sempre attiva riducendo così la durata della batteria. Se proprio non ne ha necessità disattivalo andando su Impostazioni -> Privacy -> Servizi di Localizzazione. Stesso discorso per il Bluetooth e il WiFi sono molto comodi perché ti riducono il numero di fili in giro, ma allo stesso tempo ti riducono il tempo di durata della batteria. Attivali solamente quando ti servono, altrimenti ti conviene tenerli disattivati. Si possono disattivare sia da Impostazioni e negli appositi specifici menu sia dal Centro Notifiche.

    DISATTIVA LOCALIZZAZIONI NON NECESSARIE

    Le localizzazioni mangiano un sacco di batteria e non è una novità. Visita la pagina Servizi di sistema dalle Impostazioni generali di iOs poi Privacy e infine Localizzazione. Sarà possibile consentire solo ad alcune applicazioni di accedere alla localizzazione così da evitare perdite di energia. Ti interessa che sia sempre attiva per la calibrazione della bussola, l’impostazione del fuso orario e i suggerimenti di Spotlight? Imposta su Off ciò che non ti interessa. Se premi, invece, su Off nella voce principale Localizzazione in un colpo solo farai fuori tutti i servizi.

    DISATTIVA NOTIFICHE NON NECESSARIE

    Le notifiche che ti arrivano a mitraglia sono dovute al fatto che hai – di default – tutte le impostazioni in aggiornamento costante in background. Per eliminare tutto questo vai su Impostazioni poi Generali dunque Aggiornamento app in background/Aggiorna app in background e sul solito OFF. Anche qui, puoi disattivare tutto in un solo colpo con Off dal menu principale. Possibile anche selezionare la voce Aggiorna app in background solo in Wi-fi dalla voce default Wi-Fi e dati cellulari.

    REGOLA FUNZIONE FITNESS

    Se avete aggiornato il vostro iPhone all’ultimo iOS avrete notato sicuramente delle funzioni nuove, una di queste è la funzione fitness. Questa funzione lavora sempre in background con un conseguente consumo della batteria.

    Come fare? A questo punto ti conviene disabilitarlo quando non ti serve, per farlo ti basta andare su Privacy e poi su Movimento e Fitness e premere sullo switch fino a Off.

    DISATTIVA NOTIFICHE PUSH EMAIL

    Altra funzione che richiede energia in quantità è quella delle notifiche push per le email, che controllano ogni tot di tempo se ci sono novità. Vai su Impostazioni poi Mail e Account. Dalla voce Scarica nuovi dati apponi l’apice che invece era presente su Push, per farlo dovrai scegliere uno degli account. Cosa succederà? Per controllare dovrai manualmente aggiornare, dunque ti potresti perdere la “tempestività” dell’annuncio di una lettera elettronica ricevuta. Un’alternativa è quella di regolare il Push ogni 15 minuti oppure ogni 30 minuti dalla pagina Scarica nuovi dati del menu precedente.

    RISPARMIO ENERGETICO IPHONE: COME ATTIVARLO

    Risparmio energetico iPhone

    Infine, una soluzione, che può tornare molto utile quando vi trovate in debito di carica di batteria, è quella del risparmio energetico di iPhone, ossia di una specifica feature integrata in iOS che mantiene solo le attività di base. Come fare per attivarlo? In realtà si attiva automaticamente al 20% di carica rimasta oppure da Impostazioni, Batteria e Risparmio Energetico con pulsante On.