NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

MegaVideo

Kim Dotcom e la canzone Mr President per Obama [VIDEO]

23 Lug 2012 Il fondatore dei defunti Megaupload e Megavideo, Kim Dotcom, ritorna prepotentemente agli onori delle cronache dopo la pubblicazione del videoclip musicale di una canzone intitolata Mr. President che si rivolge direttamente a Barack Obama ossia al Presidente degli Stati Uniti d'America.

Kim Dotcom di Megaupload contratta con l’FBI via Twitter

11 Lug 2012 Kim Dotcom, fondatore di Megaupload e Megavideo è ancora in Nuova Zelanda, vicino a Auckland e in regime di arresti domiciliari da parte della polizia locale.

La corte UE: i social network non possono prevenire la pirateria

17 Feb 2012 Il contenitore non può e non deve filtrare e censurare il contenuto perché in un social network è più importante la privacy e la libertà dell'utente rispetto all'eventuale violazione di copyright.

FilmGratis.tv e ScaricoLibero.com chiusi, colpo al cuore dello streaming italiano

16 Feb 2012 La Guardia di Finanza ha colpito al cuore il sistema italiano di streaming di film e il download illegali di pellicole protette da copyright, chiudendo ufficialmente i due portali simbolo come FilmGratis.tv e ScaricoLibero.com.

Dopo l’FBI, Anonymous torna alla carica e attacca la CIA

11 Feb 2012 Doppietta degli Anonymous che dopo aver attaccato l'FBI hanno messo qualche bastone tra le ruote alla CIA bloccando il portale dell'agenzia americana a seguito delle ultime decisioni che stanno spaccando il web.

Megavideo e Megaupload come Youtube non convince, Dotcom rimane in carcere

26 Gen 2012 I legali di Kim Dotcom ossia il papà di Megaupload e di Mediavideo hanno giocato la frase ad effetto e hanno cercato di presentare alla corta i servizi dell'assistito paragonandoli a Youtube.

Megavideo chiuso da FBI: sito di video streaming prima vittima del SOPA? Anonymous contrattacca

19 Gen 2012 Megavideo e il servizio gemello Megaupload sono stati chiusi, diventando così le primissime vittima del SOPA, ancora in fase di approvazione negli Stati Uniti.

Pagina 1 di 1
PIÙ POPOLARI