Android 6.0 M: le possibilità novità dell’OS

E tu cosa vorresti dal nuovo sistema Android ? Oggi abbiamo visto alcune possibili, e interessanti, funzioni che sarebbe carino trovare su Android M

Pubblicato da Andrea Toxiri Venerdì 15 maggio 2015

Android

Gli utenti Android si erano appena abituati alla versione Lollipop che già dovranno provvedere a scaricare e installare il nuovo aggiornamento. La nuova versione, come avvenne anche per il Lollipop, verrà annunciato nel Google IO 2015 (la nota conferenza degli sviluppatori Android) e il nome, per adesso, è Android 6.0 M. La prima domanda che si fanno subito gli utenti è M sta per ? Secondo te ? Se vuoi lascia la tua risposta nei commenti sotto questo articolo. Utenti Android cosa vorreste trovare nella nuova versione del sistema operativo ?

DATA DI RILASCIO

Le date di rilascio sono sempre un punto interrogativo per gli utenti in particolare per gli utenti Android. Gli ultimi aggiornamenti sono stati rilasciati con la seguente tempistica: settembre (Kit Kat) giugno (Jelly Bean) e ottobre (Ice Cream Sandwich). Le difficoltà, che comportano anche maggior ritardo di rilascio rispetto a iOS, è quello di dover adattare il software ai vari dispositivi.

GOOGLE WALLET MIGLIORATO

I telefono Android utilizzano la tecnologia NFC da sempre ma nonostante questo non sono riusciti ad imporsi nel mercato dei pagamenti online. L’unica cosa che sono riusciti a fare è il Google Wallet che però non ha avuto molto successo, anche perché la sicurezza non è proprio il massimo (dovuta dal fatto che Android viene usato da una vasta ed eterogenea gamma di smartphone).

INTEGRAZIONE TRA I VARI SERVIZI

Ormai utilizziamo i nostri smartphone per fare molte cose (oltre che per telefonare) ad esempio lo usiamo anche per gestire la nostra salute. Quindi avere una unica modalità per gestire tutti questi servizi migliorerebbe sicuramente le prestazione di Android e quindi l’esperienza di utilizzo del telefono.

GESTIONE CENTRALIZZATA DEI MESSAGGI

Avere una gestione centralizzata di tutti i messaggi che transitano nel nostro smartphone (sms, whatsapp, email, messenger) sarebbe una cosa che migliorerebbe l’esperienza di utilizzo per gli utenti Android. Blackberry questa cosa l’ha capita e infatti nel suo ultimo smartphone ha creato il Blackberry HUB.

NOTIFICHE SINCRONIZZATE

Tante applicazioni comportano tante notifiche, migliorare la sincronizzazione di tutte queste notifiche potrebbe essere l’arma vincente per il prossimo Android.

PARENTAL CONTROLS

Visto che ormai l’età dei possessori di smartphone si abbassa sempre di più avere un buon sistema di Parental Controls potrebbe essere un punto positivo, specialmente per controllare gli acquisti online.

CONTROLLO CASA E AUTO

Utilizzare lo smartphone o il tablet per controllare la casa o la nostra macchina? Un sogno? Potrebbe essere una funzione interessante che si potrebbe sviluppare su Android M.