Come sbloccare siti bloccati su Android

Come sbloccare siti bloccati su Android? La procedura è molto semplice perché sfrutta Tor, la rete per navigare in modo anonimo. Scopriamo tutto

Pubblicato da Diego Barbera Mercoledì 25 novembre 2015

Siti bloccati Android

Come navigare su siti bloccati su Android? Come sbloccare indirizzi web che non si possono visitare da smartphone o tablet perché il provider ha dovuto mettere un “divieto d’accesso” oppure il datore di lavoro non vuole che si perda produttività? La procedura è davvero molto semplice e va a comportare il download di due applicazioni sicure e gratuite che sfruttano Tor per navigare in modo anonimo su Internet (scopri di più qui). Nelle prossime pagine vi spieghiamo come portare a termine la procedura passo a passo.

1 – SCARICARE ORBOT E ORWEB

Il primo passo è quello di scaricare un’applicazione gratuita che si chiama Orbot e che altro non è che un free proxy app che lavora con un network Tor: la sua funzione è quella di criptare i dati che il dispositivo invia e riceve da Internet. Il secondo passo è quello di scaricare il browser Orweb (un companion) che sarà necessario per navigare dove si vuole

2 – ATTIVARE ORBOT E ORWEB

Il secondo punto è quello di attivare le potenzialità dei due servizi dunque in primo luogo si può aprire l’applicazione Orbot e poi si dovrà mantenere premuto a lungo sul pulsant Start per avviare Tor. In secondo luogo, si deve aprire il browser Orweb.

3 – NAVIGARE SU ORWEB

Una volta aperto il browser Orweb non resterà far altro che visitare il sito che si desidera e si noterà subito che non ci sarà alcun blocco, ma tutto sarà a completa disposizione. Tutto molto semplice e immediato.