Ig Nobel 2015: le ricerche più assurde dell’anno

Ig Nobel 2015: le ricerche più assurde e divertenti dell'anno che subito fanno ridere, ma che poi fanno anche riflettere visto che sollevano importanti questioni e applicazioni

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 24 settembre 2015

IG Nobel 2015

Caro e vecchio premio Ig Nobel, anche per il 2015 ci ha riservato chicche davvero imperdibili che vanno da studi sul perché le punture di ape sono così dolorose a metodi molto particolari per le allergie ossia i baci. Non manca un creativo italiano che ha ritirato un premio per la sua trovata, se così possiamo dire, originale. Come spesso accade, i vincitori sono stati premiati sul palco anche da personaggi eminenti del campo scientifico, come premi Nobel, quello vero. Scopriamoli tutti ricordando che il motto è “scoperte che prima fanno ridere, ma poi fanno riflettere”.