Navigazione anonima su Firefox, Chrome, Android e iPad [FOTO]

La navigazione anonima permette di utilizzare i browser di Firefox, Chrome, Android e iPad in modo tale che i dati di navigazione, i cookies e le altre informazioni non vengano conservate nei PC che abbiamo utilizzato per la navigazione. Non è possibile invece cancellare la nostra traccia dai siti web visitati. Andiamo a vedere come è possibile effettuare quest'operazione con i più conosciuti browser.

Pubblicato da Diego Barbera Venerdì 21 novembre 2014

Navigazione anonima

Con la navigazione anonima con Firefox, Chrome, Andorid e iPad significa che i nostri dati non verranno salvati tra le cronologie e nei download. Questo non vuol dire che potremo navigare nei siti e fare quello che vogliamo sicuri di non essere riconosciuti perchè sul web rimane sempre traccia di ciò che facciamo. Quello che però è possibile fare con questo tipo di navigazione è evitare che le pagine visitate siano aggiunte alle cronologie oppure che le ricerche effettuate non verranno memorizzate nell’elenco degli argomenti per il completamento automatico. Anche le password utilizzate non verranno memorizzate e allo stesso modo l’elenco dei download e dei cookies oltre ai contenuti delle cache. Per contro la navigazione anonima è utile quando si utilizza un computer non proprio o condiviso con altri utenti e non si vuole lasciare traccia del proprio operato. Vediamo nei particolari i vari casi partendo proprio dalla navigazione con Firefox.