Robot Octopus: nuota e afferra oggetti come un polipo [VIDEO]

Spettacolare esempio di robotica moderna con un automa che riprende non solo l'estetica, ma anche il sistema di propulsione di un mollusco con i tentacoli che si muovono per spingere il robottino sott'acqua. Ecco anche gli altri automi subacquei

Pubblicato da Diego Barbera Mercoledì 1 ottobre 2014

[videoplatform code=”1412089203810542ac573c5d09″]

Sorprende e stupisce l’incredibile robot polpo: si chiama Robto Octopus, arriva dalla Grecia e riprende appunto non solo l’estetica e la struttura, ma anche il sistema di propulsione degli intelligentissimi (e buoni, ahi loro) molluschi, con i tentacoli che spingono il corpo a grande velocità e con ottima precisione. I ricercatori europei hanno cercato di riprodurre il modo di nuotare dei polipi andando a testare varie tipologie di tentacoli fino all’ultima parte del video con quelli morbidi che riprendono in tutto e per tutto quello degli animali veri. In più è anche in grado di afferrare oggetti. Non è l’unico esempio di automa acquatico, date un’occhiata dopo il salto.