Safari per iPhone e iPad: come svuotare la cache

Se vuoi migliorare le prestazioni del tuo iPhone, o iPad, ti conviene svuotare la cache del browser Safari. Non sai come fare? Allora leggi questo articolo dove viene spiegata la procedura.

Pubblicato da Andrea Toxiri Lunedì 1 giugno 2015

safari

Tenere “pulita” la cache del browser Safari del nostro iPhone (o iPad) è molto utile, e consigliato, per diversi motivi. Il primo sicuramente è quello di migliorare le prestazioni del nostro device, infatti se usiamo il nostro iPhone (o iPad) per navigare su internet la cache si riempirà facilmente con i siti che abbiamo visitato. Quindi è consigliato svuotarla frequentemente per liberare memoria e migliorare così le prestazioni dei nostri device. Altro motivo che mi viene in mente è la Sicurezza e Privacy, se il nostro iPhone dovesse cadere in mani sbagliate sarebbero accessibili tutte le nostre attività (e magari anche i nostri account). Svuotare la cache di Safari su iPhone (o iPad) è molto semplice, questa attività si può svolgere in tre step.

STEP 1

La prima cosa da fare è andare nella sezione Impostazioni del vostro iPhone (o iPad) e scorrere giù fino a quando non trovate la voce Safari.

STEP 2

Una volta che avete trovato la voce Safari cliccateci sopra e vi si aprirà una nuova schermata con tutte le voci per le impostazioni del vostro browser.

STEP 3

Scorrete giù fino a quando non trovate la voce “Cancella dati siti web e cronologia”, trovata questa voce cliccate e la cache del vostro browser Safari verrà svuotata.

CONCLUSIONI

La procedura è molto semplice ed è identica sia per iPhone che per iPad, se però hai delle domande puoi sfruttare i commenti sotto questo articolo.