Le emoji più utilizzate e quelle mai usate

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 16 febbraio 2018

C’è la faccina che sorride, poi i cuoricini rosa, si passa a quella che manda un bacio fino alla faccina che piange, c’è poi la faccina ancora più sorridente ma senza mostrare i denti, quella un po’ delusa con occhi a mezz’asta, quella innamorata con occhi a cuori e il cuore stesso. Ma la più usata di tutti è quella che ride così tanto da avere le lacrime agli occhi. Quelle meno usate sono il simbolo di acqua non potabile, della funicolare alias cabinovia, no bici, valigia e polizia.