LifeBag: airbag antivalanga

LifeBag airbag antivalanghe che si gonfia in 3 secondi per proteggere la parte superiore del corpo e attendere i soccorsi

da , il

    E’ già iniziata la stagione sciistica in molti impianti e come ogni anno tra le novità tecnologiche non troviamo solo nuovi sci o snowboard, caschi con bluetooth o occhiali, ma anche una vasta gamma di accessori dedicati alla sicurezza che molte volte possono anche salvare la vita: ecco il sistema per proteggersi in caso di valanghe chiamato LifeBag

    A medie o grandi velocità la collisione tra due sciatori oppure con un albero o una roccia o ancora le cadute possono risultare fatali anche a atleti molto esperti (vedi il caso della indimenticabile Regine Cavagnoud); d’altra parte il più delle volte si tratta di eventi imprevedibili e sfortunati. Un’altra causa di infortuni e vittime è la valanga: improvvisa, veloce e letale se non uccide subito può farlo nelle ore successive visto che chi è travolto spesso è sotterrato da metri e metri di neve.

    LifeBag è uno zainetto con un sistema di airbag che si attiva manualmente e che in 3 secondi protegge testa, torace e gola con 150 litri d’aria intorno: potrebbero essere essenziali nell’attesa dei soccorsi e fungono anche da “riserva d’ossigeno” nel caso ci si trovi completamente ricoperti di neve