Natale 2016

Microsoft: il mondo nel 2019

Microsoft: il mondo nel 2019

Wharton Business Technology Conference caratterizzata da uno spettacolare video intitolato 2019 e realizzato da Microsoft per ipotizzare come sarà il futuro

da in In Evidenza, Innovazioni Tecnologiche, Touchscreen
Ultimo aggiornamento:

    Microsoft ha provato a immaginare come sarà il mondo fra 10 anni, nel 2019 e il risultato è davvero suggestivo e interessante. Sarà un trionfo di touchscreen e di grande flessibilità d’uso. I dispositivi saranno uno e cento insieme. Addentriamoci nel futuro.
    (due video dopo il salto)

    Alla Wharton Business Technology Conference che si è tenuta questo weekend a Philadelphia negli Stati Uniti d’America, il responsabile Microsoft per la Business Division Stephen Elop ha mostrato un interessante video chiamato 2019 che vi riproponiamo in due tronconi qui sotto. Come potrete già intuire dal titolo, è focalizzato su come cambierà il nostro modo di vivere in relazione al progresso tecnologico.

    In 2019 regna incontrastato il touchscreen: tutto ma proprio tutto è dotato di schermo tattile dal cellulare alla carta di credito, dal giornale che cambia volto in continuazione ai controller per la casa. Il Touchscreen è adottato così massicciamente per la sua capacità di offrire infinite personalizzazioni e utilizzi.


    La tecnologia diventerà da bene per pochi a risorsa per (quasi) tutti sia in senso economico sia per quanto riguarda le conoscenze e la facilità d’uso. Persino un bambino potrà fruire delle nuove tecniche: basterà disegnare con il dito o scrivere sempre col polpastrello una parola per ottenere un’immediata traduzione e così comunicare con persone distanti anche miglaia di km.
    Un ritorno alle azioni primordiali e più semplici: basta tastiere o mouse, si usano le mani, si “pasticcia” quasi in senso fisico, se una cosa la si vuole selezionare la si tocca.



    I riferimenti a Minority Report si sprecano: notare i giornali che poi non sono altro che e-book reader flessibili con inchiostro intelligente e aggiornamenti in tempo reale così da evitare l’uso di carta. I cellulari si sdoppiano come il Detachable phone di NTT DoCoMo: si divide la parte telefonica da quella multimediale per ascoltare musica oppure dal navigatore GPS per essere guidati. Persino gli oggetti semplici di uso comune come una tazza si arricchiscono di informazioni sull temperatura, livello e composizione del liquido.

    E le carte di credito sono basate su riconoscimenti sicuri del possessore, una sola carta diventa bancomat, tessera sanitaria, di sconti al supermercato, ecc… Una previsione esageratamente positiva? Fantascienza? Forse non tutto ciò che abbiamo visto nei video si avvererà, ma scommettiamo che molte innovazioni che vedremo nel 2019 ora non si possono nemmeno immaginare. In fondo basta aspettare solo 10 anni…

    559

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaInnovazioni TecnologicheTouchscreen

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI