Tesla Roadster: registrati i suoi suoni per un videogioco

Tesla Roadster: registrati i suoi suoni per un videogioco

Tesla Roadster: registrati i suoi suoni per un videogioco esclusivo, ecco tutti i dettagli della curiosa e stravagante campagna di campionamento dei suoni della supercar

da in Innovazioni Tecnologiche, Videogiochi, ecologia
Ultimo aggiornamento:

    Tesla Roadster è una delle più veloci e spettacolari auto elettriche, recentemente è stata sottoposta a un campionamento dei suoni per inserirli in un titolo che si prospetta come davvero realistico, Forza and Project Gotham Racing. Com’è noto la Tesla è silenziosissima, si sente solo lo scorrimento delle gomme.

    Si è presa una Tesla Roadster blu elettrico e la si è arricchita con una serie di microfoni professionali indirizzati verso le ruote. Così è stato possibile catturare i suoni e i rumori prodotti dall’auto elettrica che in quanto tale non fa “brum brum”, ma varia il suo delicato concerto personale a seconda della pavimentazione. Fruscii, sgommate, frenate, tutto è concentrato nella zona degli pneumatici.

    Tesla Roadster sarà una delle vetture presenti nel nuovo gioco Forza and Project Gotham Racing e Tom Burt ha prestato la sua auto per il campionamento dei suoni. La location era un ex-aeroporto, dalle ore 7.30 alle 9.30 si è preparata l’auto con sette microfoni di cui uno anche in cabina. Si sono catturate tracce aumentando la velocità di 10 miglia all’ora per volta, poi Tom ha disegnato un grande cerchio sgommando per almeno 30 secondi. Ecco il suono della Tesla a 190 km/h

    222

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheVideogiochiecologia Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI