Frecciarossa: Wifi e 3G per la navigazione

Frecciarossa: Wifi e 3G per la navigazione

Frecciarossa: Wifi e 3G per la navigazione velocissima anche ai 300 km/h tutti i dettagli di questa innovazione hitech

da in Internet, UMTS, Wi-Fi, treni
Ultimo aggiornamento:

    Frecciarossa sempre più veloci non solo sui binari ma anche in rete come confermato dagli alti vertici: Moretti e Bernabé hanno annunciato che sarà possibile collegarsi a Internet in Wifi e 3G nelle tratte a 300 km/h tra Milano e Torino a Maggio, Milano e Bologna a Settembre e Bologna e Napoli entro Dicembre.

    Si sta già studiando anche la tariffazione di questi servizi ai quali si potrà accedere sia tramite il portatile sia tramite il cellulare/smartphone. La banda larga permette di sfruttare il meglio del web dai servizi alla semplice consultazione. Inoltre si lavora anche sulla silenziosità.

    L’hanno già chiamata l’innovazione Internet e infotainment e la rivoluzione silenziosa che permetterà di viaggiare nel totale confort, alla massima velocità nelle tratte coperte e scelte dalle Ferrovie dello Stato.

    Si devono però ottimizzare le tecnologie di ricezione e diffusione del segnale in carrozze che filano a 300km/h rispetto al terreno…

    Ed è questo il punto più critico: una volta ovviato all’isolamento elettromagnetico e al numero consistente delle gallerie si avrà un sistema 20 volte più performante di quelli analoghi nel resto del mondo. “Attiveremo l’intera rete entro il 31 dicembre 2010”, ha promesso Franco Bernabé, che avrà come partner Telecom Italia. I treni si appoggeranno al 3G e al Wifi con ripetitori e diffusori del segnale; ipotizzabile un vantaggio per i clienti Alice Telecom. Intanto si cerca di salire alla velocità massima di 360 km/h e sulle carrozze silenziose senza inquinamento acustico.

    290

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetUMTSWi-Fitreni Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI