Natale 2016

Plutone: le foto di Hubble ne rivelano la natura cangiante

Plutone: le foto di Hubble ne rivelano la natura cangiante

Plutone: le foto di Hubble ne rivelano la natura cangiante attraverso gli anni, tutte le foto che parlano del pianetino ultimo scoperto del sistema solare e recentemente declassato

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Hubble fotografa da anni l’universo lontano, ma ogni tanto si rivolge anche verso il sistema solare per immortalare i suoi protagonisti orbitanti. Nelle ultime foto pubblicate della NASA si è dato omaggio all’ex pianeta Plutone, ora diventato (povero lui) pianeta nano. Declassato, ma finalmente fotografato più nitidamente.

    Hubble ha trasmesso le immagini più nitide finora di questo piccolo planetoide doppio (il suo satellite Caronte, gli è quasi equivalente) e si è scoperta una particolarità curiosa: la sua superficie è cangiante, cambia colore continuamente e a seconda delle stagioni

    Plutone presenta sfumature che seguono l’andamento delle stagioni variando dall’arancione al grigio passando dal marrone a seconda dell’illuminazione solare, che là arriva molto fioca e debole, ma tanto basta per sciogliere i ghiacci ai poli. Il gioco del ghiaccio che si sfalda e si ricompone sul lato opposto comporta il cambio di colore.

    Plutone ha un anno lungo 248 anni terrestri, è stato scoperto da Clyde Tombaugh nato il 4 febbraio del 1906 e per festeggiare il compleanno dell’astronomo statunitense la Nasa ha pubblicato questo lavoro di anni e anni di immagini catturate da Hubble nelle profondità del sistema solare.

    Nel 2015 circa la sonda New Horizons, gli farà visita, aspettiamoci qualche immagine più dettagliata. Anche perché a bordo porterà le ceneri di Tombaugh, che lo scoprì il 18 febbraio del 1930.

    258

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI