Natale 2016

Videocamera Sanyo CG20: recensione della supercompatta!

Videocamera Sanyo CG20: recensione della supercompatta!

Videocamera Sanyo CG20: recensione della supercompatta camcorder in grado di scattare ottimi video e foto, tutti i dettagli e il prezzo

da in Hardware, HD, In Evidenza, Recensioni, Videocamere, hdmi
Ultimo aggiornamento:

    Sanyo CG20, la nostra recensione – Grazie alle gentilissime Alessia Brugora e Valentina Zunino di Lewis PR abbiamo avuto la chance di provare in esclusiva il nuovo gioiello ibrido in grado di registrare video in HD e foto a 10 megapixel.

    Colore rosa shocking per il modello che abbiamo ricevuto in prova, un prodigio hitech compatto e leggerissimo che porta con sé tutta l’esperienza della Sanyo che al momento è assoluta numero uno nel settore delle camere ibride tascabili.

    Confezione d’acquisto leggera e fornita quella di Sanyo CG20 con cavo USB, AV, batteria Li-ion, cappuccio per lenti e caricabatterie. Come ogni recensione iniziamo subito con il riassumere le caratteristiche tecniche del modello con un pratico specchietto:

    • Supporto Full HD 1080, 60i Video (1920 x 1080 pixel)
    • Sensore 10 megapixel
    • Zoom Ottico 5x
    • Schermo LCD 2.7” Wide
    • Stabilizzatore Ottico Video e Foto
    • Face Detection Video e Foto
    • Mini HDMI Output
    • Slot SDXC fino a 64GB
    • Formati MPEG-4 AVC/H.264

    sanyo pulsanti
    La Sanyo Dual Camera CG20 è estremamente maneggevole e leggera, misura 85.7 (W) × 37.4 (D) × 110.3 millimetri e pesa, con tanto di batteria, solamente 175 grammi ossia poco più di uno smartphone di grandi dimensioni. Impugnatura ergonomica, pochi pulsanti messi tutti a portata… di pollice con la classica pulsantiera (vedi foto), tasto on/off protetto all’interno, zoom relativamente sensibile senza effetto mal di mare. La slot memory card si chiude con sicurezza, forse anche troppa, è un po’ scomoda da aprire. Tanti colori a disposizione, a noi è arrivato quello fucsia che forse strizza l’occhio più al pubblico femminile, ma siamo andati oltre alla corazza zuccherosa incontrando una potenza di base eccellente.

    La scheda tecnica è di primo piano, perché dentro un corpo così compatto si trova un sensore di ottima qualità e lenti da 5x per avvicinarsi al soggetto. Lo schermo da 2.7″ è completamente snodabile, ruota di 285 gradi.

    Si comporta ottimamente anche in modalità macro, così come in scarsità di luce, decisamente migliorata la velocità di scatto, anche se rispetto alle fotocamere pure paga qualcosa.
    Sanyo slot sdxc

    Tra le feature troviamo la High Speed Sequential Photo Mode per scatti a raffica, lo stabilizzatore immagini in foto e video che scatta due foto per poi elaborarle e evitare effetti mossi. In video è davvero un portento per quanto è facile catturare clip fluide, ad alta definizione, con volti sempre riconosciuti e a fuoco e senza affaticare il braccio: ideale per un utente amatoriale. Ah dimenticavo: può anche salvare foto mentre gira video.

    La videocamera è compatibile con tutti i sistemi operativi compreso Windows 7 e Mac, si collega via HDMI alla HDTV per rivedere tutto in alta qualità sul monitor di casa, via USB 2.0 si scaricano velocemente le foto. Il vero pro di questa videocamera? E’ la batteria: immortale, dura un’infinità e se si mette in standby si “iberna“. Ottima la compatibilità con SDXC Memory Card fino a 64GB. Ma la CG20 è una scheggia ad accendersi e diventare operativa: solo 1.7 secondi. Anche questa volta Sanyo non tradisce le aspettative.

    614

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HardwareHDIn EvidenzaRecensioniVideocamerehdmi

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI