Conversione Negativi 35mm (pellicola) in digitale, curioso trucco

Conversione Negativi 35mm (pellicola) in digitale, curioso trucco

Conversione Negativi 35mm in digitale, ecco un utile e curioso trucco per ottenere file dalla tradizionale pellicola, ideale per vecchie foto

da in Fotocamere digitali, Guide HiTech, Hardware
Ultimo aggiornamento:

    Come convertire in file digitali le vecchie foto impressionate sui negativi 35 mm? Ci sono alcuni scanner appositi che se ne occupano insieme alle diapositive, inoltre ormai quasi tutti i fotografi offrono questo servizio.

    Ma se si volesse ottenere un risultato eccellente senza spendere grosse cifre e soprattutto impegnandosi con un po’ di sano e vecchio fai da te tecnologico allora non c’è niente meglio che il DIY 35mm negative duplicator

    C’è da precisare subito che la realizzazione del sistema e la successiva fruizione comporterà una buona dose d’impegno, tuttavia questo espediente sta riscontrando ottimi feedback online. Per passare in digitale le vecchie pellicole in negativo bastano… reflex e rotoli di carta igienica!

    Un po’ di cornici di diapositive, rotoli ovviamente esauriti di carta igienica, carta di credito scaduta, nastro adesivo e filtro polarizzato anche rotto, sono questi gli ingredienti del sistema ideato dal fotografo Claus Thiim. E’ richiesta una buona illuminazione e un po’ di Photoshop per ottimizzare il tutto a fine lavoro.

    Per tutte le informazioni cliccare in fonte.

    220

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fotocamere digitaliGuide HiTechHardware Ultimo aggiornamento: Venerdì 15/07/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI