Metropolitane ecologiche: energia dai tornelli e dai treni con passeggeri

Metropolitane ecologiche: energia dai tornelli e dai treni con passeggeri

Metropolitane ecologiche con energia recuperata a ogni passaggio dai tornelli e dai treni con passeggeri il cui calore servirà ad alimentare le case parigine

da in Innovazioni Tecnologiche, ecologia
Ultimo aggiornamento:

    Metropolitana Parigi

    Le Metropolitane servono ogni giorno milioni e milioni di persone in tutte le grandi città del mondo: ci si sposta a buona velocità nel sottosuolo risparmiando il traffico stradale dal congestionamento. C’è chi ha pensato a come sfruttare questo gran movimento umano per produrre energia.

    L’energia “umana” è quella recuperata dal movimento generato dalle persone e dal calore del loro corpo che viene disperso nell’ambiente. Nella dimensione metropolitana sono due i progetti in corso: il primo è quello del tornello con recupero d’energia, il secondo, a Parigi, punta a riscaldare le abitazioni della capitale francese.

    Iniziamo subito con il tornello ecologico, che è stato progettato dal VIVA Design Team del Guangdong Guangdong University in Cina: per gli amici Green Pass Turnstile, questo dispositivo recupera energia dal movimento della sbarra, azionata dai passeggeri che superano le barriere. Ha vinto il primo premio al Taiwan 2010 Lite-On Awards.

    L’energia prodotta sarebbe inviata al sistema di illuminazione delle stazioni.

    Tornello Cinetico
    Spostiamoci a Parigi dove è in via di studio un progetto che mira a recuperare il calore genrato dai treni e dai passeggeri della metropolitana per trasferirlo alle abitazioni risparmiando sui riscaldamenti. Grazie a un sistema innovativo di trasferimento sarebbe possibile riscaldare almeno 17 case per ogni stazione. Idea bizzarra, per ora eccessivamente costosa.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheecologia Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI