Natale 2016

Cos’è l’ASCII art e come farla

Cos’è l’ASCII art e come farla

Cos'è l'ASCII art e come farla e riprodurla da sé o affidandosi ad appositi programmi, tutto ciò che c'è da sapere, foto e consigli

da in Guide HiTech, Software, geek
Ultimo aggiornamento:

    Espressione massima dell’arte geek, l’ASCII art è un sistema di rappresentazione grafica che utilizza i caratteri ASCII. I novantacinque segni sono sapientemente accostati in modo tale da creare o semplici disegni oppure complesse riproduzioni anche perfette di volti, paesaggi e così via. Prima dell’avvento di Internet, spopolavano i filoni “PC Block ASCII” o “High ASCII” con i caratteri a codice 8 bit che poteva contare su un centinaio di elementi in più. Ma come funziona la ASCII art e come farla in modo semplice e immediato?

    gioconda ascii
    La forma più semplice di ASCII art sono le emoticons con appena due caratteri come ad esempio la faccina felice :) oppure quella triste :( che aiutano a rendere più comprensibile il tono di un testo. Sono molto utilizzati nei servizi di Instant Messaging, sulle chat, nella comunicazione testuale via email e così via. Ma da un estremo all’altro, con l’ASCII art è possibile anche riprodurre perfettamente immagini particolarmente complesse come ad esempio la Gioconda, vedi su, con i caratteri che (come pixel minuscoli) ricreano i tratti del volto dell’opera di Leonardo da Vinci. In mezzo troviamo la moda giapponese del Kaoani ossia i “Visi(facce) ASCII” o “verticons”. Come ad esempio il gioioso \(^o^)/ oppure il piangente (T_T).

    ascii art font
    Un’altra applicazione possibile dell’ASCII Art è quella della creazione di font personalizzati e personalissimi. Si può, anche in questo caso, affidarsi o all’arte dell’arrangiarsi in modo manuale oppure a programmi già pre-confezionati e gratuiti (solitamente). Nel primo caso serve pazienza e un po’ di tempo per ottenere risultati convincenti. Nel secondo è possibile affidarsi a programmi come ad esempio FIGlet. Ecco il sito ufficiale del progetto con tutte le informazioni del caso.

    Infine molti si chiedono che cosa sia il Cowsay? Be’, è quella mucca di caratteri che parla attraverso un fumetto a nuvola, molto apprezzata dagli hacker.

    ascii art studio
    Online è possibile accedere a un grande numero di editor di ascii art, praticamente tutti gratuiti. Ci sono quelli più semplici come appunto FIGlet o altri più complessi. Per ottenere una trasposizione di un’immagine solitamente si riporta in toni di grigio e si abbinano singole piccole porzioni a un determinato carattere molto simile. Semplificando in semplificando si ottengono le immagini, come quella qui sopra. Per cercare editor di ascii art basta affidarsi a Google, uno dei più utilizzati è ASCII Art Studio di TorchSoft

    Se ti è interessato questo articolo dai un’occhiata anche a:

    601

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Guide HiTechSoftwaregeek

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI