Fotocamere Kodak a rischio? Si palesa l’ipotesi bancarotta

Kodak potrebbe dichiarare presto bancarotta, notizia choc per la storica società, tuttavia emerge anche un clamoroso interessamento di Google

da , il

    kodak bancarotta

    Kodak rischia il fallimento e la bancarotta? Una delle società più importanti del settore fotografico (ma non solo) sta vivendo un periodo di grande crisi e il crollo delle azioni ha portato il valore dei titoli a livelli minimi. Di conseguenza, non è poi così remota la possibilità che l’ipotesi di dichiarare bancarotta venga avanzata dallo storico brand. Sarebbe una decisione sofferta quella della prestigiosa casa di Rochester che secondo alcuni analisti potrebbe a sorpresa entrare nelle mire di Google.

    Kodak ha fatto la storia della fotografia su pellicola, poi è stata una delle prime a credere nel digitale seguendo le ultime innovazioni tecnologiche e presentando diversi modelli di fotocamere molto acquistati. Ricordo ancora con nostalgia la mia fotocamera VGA senza schermo ma con videorecording di nove anni fa, sembrava fantascienza.

    In seguito Kodak si è presentata all’appello di diverse categorie come quelle delle videocamere digitali, degli scanner e stampanti, con dispositivi sempre molto apprezzati e soprattutto con prezzi abbordabili. Tuttavia in borsa la situazione si è fatta gradualmente tragica: da -30 a -60 per cento di valore in meno delle azioni.

    Il galleggiamento in questi ultimi anni è stato reso possibile grazie ai diritti (royalties) sui brevetti, ma non è più un propellente sufficiente. E così la bancarotta potrebbe risultare l’ultima via di fuga. Sempre che non intervenga qualche nome esterno forte come, ma qui sarebbe davvero clamoroso, nientemeno che Google.