HTC One Mini: recensione, prezzo e caratteristiche [VIDEO e FOTO]

HTC One Mini: recensione, prezzo e caratteristiche [VIDEO e FOTO]

HTC One Mini recensione, prezzo e caratteristiche tecniche del nuovo smartphone uscito in Italia da poco

da in Cellulari, Hardware, HTC, Mobile, Recensioni, Smartphone, Videocamere
Ultimo aggiornamento:

    Abbiamo testato HTC One Mini e siamo pronti con il riepilogo e con la video recensione di questo ottimo prodotto che si pone come versione più compatta, meno potente, meno pregiata a livello di materiali e dunque anche meno costosa di HTC One. Il design è molto simile, la scheda tecnica è di medio-alto range e si può trovare a un prezzo abbastanza conveniente (ma non troppo). Qui sopra il nostro video di review, dopo il salto gli approfondimenti testuali su design e confezione d’acquisto, caratteristiche tecniche e funzionalità e pro e contro di questo device. E voi, cosa ne pensate di HTC One Mini?

    HTC One Mini confezione acquisto

    Il design di HTC One Mini ricorda molto da vicino quello di HTC One con la stessa forma e gli stessi materiali di superficie posteriore con metallo finemente spazzolato. Tuttavia c’è anche una forte presenza di plastica soprattutto nelle rifiniture. La struttura rimane unibody con l’accesso allo slot simcard in formato micro posizionato sul lato sinistro. Non c’è possibilità di accedere alla batteria né di aumentare la memoria tramite microSD. Il fronte accoglie i due altoparlanti BoomSound in alto e in basso, c’è la fotocamera anteriore, un LED di notifica incastonato negli speaker, sensori e due pulsanti capacitivi. Lato destro con bilanciere di volume e zoom, lato in alto con pulsante on/off/standby, lato basso con jack 3.5mm e ingresso microUSB più microfono. Lato posteriore con microfono per la riduzione dei rumori di fondo, fotocamera con flash e loghi. In confezione: HTC One Mini, manualistica, cavo microUSB-USB, adattatore per caricabatterie, cuffie e cappucci di riserva.

    Le caratteristiche tecniche di HTC One Mini contano su display S-LCD3 da 4.3 pollici di diagonale a risoluzione 720p ossia 1280×720 pixel e densità di 341 pixel per pollice, processore dual core da 1.4GHz Snapdragon 400 con 1GB di Ram, memoria da 16GB non espandibile via microSD, fotocamera digitale con tecnologia Ultrapixel con 4 megapixel sensore retroilluminato BSI da 1/3″ e apertura f/2.0 con videoregistrazione Full HD 1080p, videocamera frontale da 1.6 megapixel per videochiamate, sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean con interfaccia Sense 5.0, batteria da 1800mAh, il dual speaker BoomSound, dimensioni di 132×63.5×9.25 millimetri. Ecco il riepilogo con lo specchietto:

    • Sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean con interfaccia Sense 5.0
    • Processore dual core da 1.4GHz Snapdragon 400 con 1GB di Ram
    • Schermo da 4.3 pollici di diagonale a risoluzione 720p (1280×720 pixel), densità di 341 pixel per pollice e natura S-LCD3
    • Fotocamera Ultrapixel con 4 megapixel sensore retroilluminato BSI da 1/3″ e apertura f/2.0 con videoregistrazione Full HD 1080p
    • Dimensioni di 132×63.5×9.25 millimetri
    • Wi-Fi, GPS, Bluetooth, NFC
    • Connettività veloce HSPA e LTE 4G
    • Batteria 1800mAh

    HTC One Mini retro

    HTC One Mini include il supporto per BlinkFeed ossia per la pagina di giornale personalizzata che va a occupare la homepage offrendo tutte le notizie in un unico ambiente scorrevole col polpastrello e aggiornato ogni volta che il dispositivo viene sbloccato. Saranno aggregati elementi pescati da siti e blog preferiti e dai social network come Facebook, Twitter e simili.

    HTC Zoe crea un diario personalizzato montando le foto con sottofondo musicale fino a 30 secondi, poi da condividere. Ottima la fotocamera Ultrapixel molto sensibile e luminosa.

    HTC One Mini hands on e homepage

    Terminiamo con i pro e contro di HTC One Mini. Per quanto riguarda i vantaggi possiamo sicuramente lodare un design accattivante e dimensioni ideali del display da 4.3 pollici dello schermo ad alta risoluzione molto reattivo. Sono presenti i software proprietari che vi abbiamo prima descritto e c’è un processore potente e mai scattante. L’audio è davvero spettacolare per potenza e pulizia, la fotocamera Ultrapixel va alla grande in condizione di luce scarsa. Di contro, 16GB sono pochi e non sono espandibili (ci sono 25GB gratis per due anni su Dropbox) e la batteria fatica un po’ ad arrivare a fine giornata. Infine il prezzo, online si trova a circa 400 euro, che per il momento sono ancora un po’ troppi per ciò che offre.

    833

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariHardwareHTCMobileRecensioniSmartphoneVideocamere Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI