Alcatel Idol 3, lo smartphone che si può usare al contrario

Si possono usare anche al contrario

da , il

    Alcatel OneTouch Idol 3

    Gli Alcatel Idol 3 sono tra gli smartphone Android 5.0 Lollipop più curiosi tra quelli annunciati al Mobile World Congress. La loro peculiarità, infatti, è di poter essere usati anche al contrario perché i due altoparlanti integrano entrambi un microfono; l’interfaccia, inoltre, ruoterà di 180°. A prescindere da come tirare fuori lo smartphone dalla tasca, questo potrà essere immediatamente usato. Una piccola curiosità per far parlare di sé.

    Alcatel ha fatto sua una caratteristica certamente curiosa. I nuovi Idol 3, due smartphone con schermo da 4,7″ e 5,5″ annunciati nel corso del Mobile World Congress 2015, possono anche essere usati al contrario. Il come è presto detto. I due altoparlanti frontali dei due dispositivi sono identici e integrano entrambi un microfono; ciò significa che quando si risponde a una telefonata non importa in qualche verso è il telefono perché l’audio uscirà dalla capsula (in quel momento) più in alto e il microfono (in quel momento) più in basso registrerà la voce. Anche l’interfaccia ruoterà di 180°. Una caratteristica che, in ogni caso, non servirà a vendere il telefono, ma è certamente qualcosa di cui far parlare di sé.

    Alcatel Idol 3 uscita

    Questo perché la scheda tecnica è buona ma non fa gridare al miracolo. I due Alcatel Idol 3, come anticipato, si distinguono innanzitutto per lo schermo: Idol 3 da 4,7″ con risoluzione 1280 x 720 e Idol 3 da 5,5″ con risoluzione Full HD. All’interno le differenze non mancano: il fratello maggiore adotta un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615, 2 GB di RAM e batteria da 2.910 mAh; l’edizione più piccola, invece, usa uno Snapdragon 410 quad-core, 1 GB di RAM e ha una batteria da 2.000 mAh. Uguale invece il sensore da 13 MP per la fotocamera posteriore con flash LED singolo. Quella frontale ha una risoluzione di 5 MP sull’edizione da 4,7″ e di 8 MP in quella da 5,5″.

    Alcatel Idol 3 prezzo

    Entrambi gli smartphone sono compatibili con la rete 4G LTE e hanno preinstallato Android 5.0 Lollipop, ultima “major release”, personalizzato leggermente per quanto riguarda il design del launcher e delle icone. La commercializzazione è prevista tra aprile e giugno a un prezzo di 199 dollari per Idol 3 da 4,7″ e 249 dollari per Idol 3 da 5,5″. E’ probabile che in Italia questi prezzi verranno tradotti secondo un rapporto 1:1, ossia 199 euro e 249 euro. Aspettiamo comunque dettagli ufficiali da Alcatel.