Oculus Rift: iniziano i preordini

Oculus Rift: iniziano i preordini

Oculus Rift, l'atteso visore per la realtà virtuale, sarà possibile acquistarlo durante i preordini che iniziano dal 6 gennaio 2016

da in Hardware, Realtà virtuale
Ultimo aggiornamento:

    Countdown Oculus Rift

    Oculus VR ha ufficialmente annunciato che i preordini per l’atteso visore dedicato alla realtà virtuale, Oculus Rift, partiranno oggi 6 gennaio, alle 17 ora italiana. Nell’annuncio ufficiale, presente all’interno della homepage del sito ufficiale di Oculus, non sono stati ancora resi noti né il prezzo né la disponibilità. Andiamo a scoprire come e quando sarà possibile acquistare Oculus Rift, il tanto atteso visore per la realtà virtuale.

    Durante lo scorso anno si è spesso parlato della realtà virtuale, dell’hardware necessario per utilizzare Oculus Rift e del possibile debutto di visori consumer. A partire dal 6 gennaio, tutti coloro che sono alla ricerca di un visore, potranno partecipare alla fare di preordini del visore dedicato alla realtà virtuale, Oculus Rift.

    Il tanto atteso visore la cui proprietà è di Facebook, verrà reso disponibile al grande pubblico nei prossimi mesi. Per il momento, infatti, a partire dalle 17 di oggi sarà possibile solamente ordinare Oculus Rift, dal sito ufficiale di Oculus VR. Nelle prossime ore verranno pubblicate anche tutte le informazioni relative alla versione consumer e, di conseguenza, scopriremo anche il prezzo ufficiale.

    Non solo, alle ore 3 del mattino del 7 gennaio, Palmer Luckey sarà disponibile su Reddit per una sessione di domande e risposte su Oculus Rift.

    Per quanto riguarda il bundle di vendita, sappiamo già che il visore dedicato alla realtà virtuale verrà venduto in bundle con Lucky’s Tale, un gioco realizzato da Playful e basato sulle avventure di una simpatica volte amante del divertimento. Allo stesso tempo, coloro che prenoteranno Oculus Rift riceverranno anche il codice per scaricare gratuitamente EVE: Valkyrie di CCP.

    Infine, per quanto riguarda Oculus Touch, ovvero i controller destinati a Oculus Rift, sappiamo già che sono stati rinviati alla seconda metà del 2016. L’azienda desidera migliorare il prodotto e perfezionare alcuni aspetti del controller, tra cui l’aggiunta di funzionalità in grado di rendere Oculus Touch più comodi e affidabili.

    360

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HardwareRealtà virtuale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI