Natale 2016

OnePlus 3T vs OnePlus 3: le differenze e il confronto, cosa cambia?

OnePlus 3T vs OnePlus 3: le differenze e il confronto, cosa cambia?
da in OnePlus, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    OnePlus 3T vs OnePlus 3: le differenze e il confronto, cosa cambia?

    OnePlus 3T è il nuovo modello che la società cinese ha presentato come upgrade di OnePlus 3, rispetto al quale cambia di certo per una lettera in più nel nome, ma poi cos’altro? Quali sono le differenze tra i due smartphone di ultima generazione? Siamo pronti per un confronto che racconta tutte le novità, che sono molte di più di quanto possa sembrare a un’occhiata veloce sia al design sia alla composizione della scheda tecnica. Anche perché parliamo pur sempre di due phablet da 5.5 pollici con stesso spessore pari a 7.3 millimetri. Scopriamo tutto dopo la continuazione.

    BATTERIA: OnePlus 3T supporta un pacco di 3400mAh contro quello da 3000mAh del fratello minore, per un miglioramento del 13% che non va a inficiare sullo spessore finale che rimane sempre da 7.3 millimetri. Questa miglioria porterà l’autonomia a superare agevolmente la giornata piena d’uso.

    PROCESSORE: viene supportato il SoC Qualcomm Snapdragon 821 che mette un po’ di turbo rispetto alla precedente versione Snapdragon 820 supportata da OP3. Al suo interno c’è un processore quad-core con due core per l’uso 2.35 GHz vs 2.2 GHz e due per l’ottimizzazione dei consumi, a 1.6GHz. Ci sarà un +10% in avvio, +10% avvio app, miglioramenti con GPU e batteria.

    MEMORIA: si sale a 128GB per la memoria massima disponibile per un prezzo di 480 euro, poi c’è quella da 64GB a 440 euro. Non c’è possibilità di espansione via microSD ed è un po’ la nota dolente anche di questo dispositivo. La memoria è di tipo UFS 2.0 ultraveloce e affidabile.

    FOTOCAMERA FRONTALE: si passa da 8 megapixel a ben 16 megapixel e se è vero che non sono i numeri a fare la qualità, il miglioramento è pur sempre apprezzabile nell’uso con luce buona. Il sensore è un Samsung 3P8SP contro il Sony di OP3 che sembra performare meglio con luce scarsa.

    FOTOCAMERA POSTERIORE: non cambia il sensore posteriore, che non è doppio come da rumors. C’è però una protezione con vetro zaffiro per le lenti e una stabilizzazione delle immagini migliorate con EIS 2.0.

    INTERFACCIA: in attesa di Android 7.0 Nougat che dovrebbe arrivare per ambo i modelli, si apprezza una versione più recente di Oxygen OS con l’update 3.5.1 con importanti novità in ambito di sicurezza, multimedialità, velocità e esperienza d’uso.

    COLORE: c’è anche un colore tutto nuovo chiamato polvere da sparo.

    ONEPLUS 3 THREE 6GB RAM 64GB ROM Qualcomm Snapdragon 820 2.2GHz Quad Core 5.5 Inch 2.5D AMOLED Corning Gorilla Glass 4 FHD Screen Android 6.0 4G LTE Smartphone Grey

    429

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN OnePlusSmartphone

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI