Huawei P10 ufficiale: prezzo e scheda tecnica dal MWC 2017

da , il

    Huawei P10 ufficiale: prezzo e scheda tecnica dal MWC 2017

    Non si fanno attendere le informazioni ufficiali sulla scheda tecnica di Huawei P10 ossia del prossimo top di gamma della società cinese che ha visto la luce dell’ufficialità in occasione della prossima edizione del Mobile World Congress 2017 per poi debuttare in commercio a brevissimo. Se i componenti dell’hardware erano stati rumoreggiati ed estrapolati da un recente test di benchmark apparso sul portale GFXBench il mese scorso, che raccontava di un terminale chiamato LON-L29 (LON-L19 era P9) che avrà una potenza considerevole, che partirà da quella di ottimo livello anche se non esagerata del P9 svelato quest’anno, nelle scorse settimane erano usciti anche i primi render fotografici. Scendiamo nel dettaglio dopo la continuazione per scoprirne di più.

    Huawei P10 è stato accompagnato anche dal fratello maggiore Huawei P10 Plus e, a sentire quanto rumoreggiato appena dopo la conferenza nonché anticipato dal Huawei Consumer Business Group CEO, Yu Chengdon, i successori di P9 e P9 Plus sono attesi per Marzo/Aprile.

    La scheda tecnica parte dall’interfaccia Huawei Emotion UI 5.1 e prosegue con il sistema operativo Android 7.0 Nougat, dimensioni di 145.3 x 69.3 x 6.98 mm per un peso di 145 grammi, schermo da 5.1 pollici a risoluzione Full HD 1920×1080 pixel, SoC Kirin 960 (4x A73, 4x A53) con 4GB di Ram, memoria interna da 64GB espandibile via microSD, fotocamera posteriore da 12MP color + 20MP monochrome con tecnologia Leica, apertura f/2.0 e frontale da 8 megapixel, Wi-Fi, GPS, Bluetooth, NFC, batteria da 3200mAh con ricarica rapida Huawei Super Charge.

    Il prezzo di vendita di Huawei P10 sarà di 649 euro da Marzo

    Le voci pre-presentazione

    Lato hardware, si parla della possibile implementazione del processore proprietario Kirin 960 (composto da Cortex-A73 e Cortex-A53) con un quantitativo di 6GB di RAM, scheda grafica Mali-G71 MP8, fotocamera con doppia configurazione e collaborazione confermata con Leica, schemo edge-to-edge, lettore delle impronte digitali integrato nello schermo e ricarica senza fili della batteria. Potrebbe anche uscire un modello Lite.

    Ma passiamo agli ultimi render. Come si può vedere nella prima immagine qui sopra, appare un secondo display sul lato per notifiche e area di azione rapida anche a schermo principale spento, mentre il design è bezel-less senza bordo con una predominanza di metallo.

    Era dunque tempo lo scorso mese per Huawei P10 ad apparire nelle pagine dei test di GFXBench partendo dall’ottima base di Huawei P9 (qui la nostra recensione) che monterà una fotocamera con doppio sensore da 12 megapixel con tecnologia Leica, SoC Kirin 60 accompagnato da 6GB di memoria RAM e un design metallico seducente. La nuova belva alzerà di parecchio il tiro. Partiamo da un presupposto: il modello apparso su GFXBench è un phablet dato che dichiara uno schermo da 5.5 pollici di diagonale a risoluzione Quad HD ossia 1440 x 2560 pixel, dunque potrebbe anche trattarsi di Huawei P10 Plus.

    Ad ogni modo, troviamo sotto la scocca del Plus anche qui il SoC Kirin 960 con a bordo il processore octa-core 2.3GHz CPU e la scheda grafica Mali G-71 GPU, 6GB di memoria RAM e una memoria interna pari a 256GB. Troviamo sempre una fotocamera posteriore da 12 megapixel, ma non è chiaro se con configurazione a doppio sensore, sul fronte c’è un occhio da 8 megapixel, poi il sistema operativo installato è Android 7.0 Nougat e ci saranno di sicuro i vari moduli GPS, Wi-Fi, Bluetooth e NFC oltre alla connessione 4G ad alta velocità. Non resta che rimanere in ascolto per ulteriori aggiornamenti.