Facebook trasmetterà la Champions League gratis in streaming

Facebook permetterà di vedere la Champions League gratis in streaming, grazie a un accordo siglato con Fox Sports. Una novità per gli utenti statunitensi, che potrebbe rivoluzionare il mercato delle tradizionali pay TV

da , il

    Facebook trasmetterà la Champions League gratis in streaming

    Facebook ha siglato un accordo con Fox Sports che permetterà agli utenti negli Stati Uniti di poter seguire da vicino la Champions League, la coppa europea calcistica più prestigiosa, in diretta live streaming gratis a partire da settembre. Si tratta di un’importante novità, visto che è la prima volta che un social network offre contenuti in streaming, gratuiti e in contemporanea sui canali del network americano. Andiamo a scoprire i dettagli di questo accordo e i motivi per cui il social network di Mark Zuckerberg ha deciso di investire proprio nella Champions League.

    La Champions League 2017-2018 sbarca direttamente su Facebook. Questa novità, limitata solamente agli utenti statunitensi, è resa possibile grazie all’accordo stretto dal social network con Fox Sports, ente che detiene i diritti TV della massima competizione continentale per club per il mercato USA.

    Champions League in diretta gratis su Facebook

    Facebook Champions League e MLS

    Di fatto, a partire da settembre 2017, saranno visibili sulla pagina Facebook di Fox News, in diretta streaming, circa 14 match. Due match di ciascuna giornata nella fase a gironi, quattro partite degli ottavi di finale e altrettante per i quarti di finale. Allo stesso tempo, Fox Sports ha deciso di realizzare programmi originali per gli utenti Facebook, tra cui uno show settimanale dedicato al calcio.

    Tutte le partite trasmesse in streaming saranno gratuite e grazie a questa iniziativa, Facebook punta ad attrarre più inserzionisti pubblicitari, mantenendo gli utenti all’interno della piattaforma.

    Inoltre, i termini ufficiali dell’accordo siglato non sono ancora stati divulgati, anche se oltre alla Champions League vi saranno anche una ventina di partite di calcio della Major League Soccer statunitense e canadese e quelle della lega calcio messicana, oltre a una partita di baseball ogni venerdì.

    Non resta, quindi, che aspettare per scoprire se questa iniziativa di Facebook avrà il successo sperato. In futuro, Facebook potrebbe diventare una piattaforma ancor più centrale nelle nostre vite, non più soltanto come strumento per connettere le persone, ma anche prendendo il posto dei media tradizionali. La TV e l’abbonamento alla pay TV potrebbero avere i giorni contati di fronte a questa iniziativa del social network di Mark Zuckerberg.