NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Paghereste per leggere news online?

Paghereste per leggere news online?

Paghereste per leggere news online? Ecco gli ultimi dati della ricerca online condotta dalla Nielsen con tutti i risultati

da in Internet
Ultimo aggiornamento:

    Paghereste per leggere le news online, magari dalle stesse fonti che prima erano gratuite e liberamente consultabili? E nel caso, quanto si sarebbe disposti a pagare per leggerle? Nielsen ritorna sulla vicenda, ritorna sullo scontro Murdoch-Google

    L’agenzia di ricerca Nielsen ha sottoposto un ampio campione di utenti alla fatidica domanda “Quanto siamo disposti a pagare per le news online?“, tenendo inoltre presente il passaggio da gratis a pagamento delle stesse notizie, ecco i risultati.

    Con i dati raccolti dallo scorso Novembre su 27.000 persone in giro per 52 paesi per il globo, non c’è da stupirsi che la risposta più gettonata si stata “No“, ma è ampio il margine dei “Potrebbe essere“. La Global Survey Nielsen è stata condotta in Europa, Asia/Pacifico, Medio Oriente/Africa/Pakistan (MEAP), America Latina e Nord America.

    Sono circa uno su tre i lettori di news che prenderebbero in considerazione l’idea di pagare per leggere news fino a quel momento gratuite, ma non sono la maggioranza, visto che al 58% c’è il fronte dei no, l’8% è già passato alla filosofia del pay-per-view o meglio pay-per-read.

    L’85% sarebbe favorevole a mantenere lo status quo attuale con contenuti liberamente consultabili senza pagare fee, abbonamenti o piccoli contributi. Le news dovrebbero dunque rimanere gratuite mentre il resto dell’intrattenimento (musica, teatro, cinema, riviste e tv) si ritiene giusto siano a pagamento. La fascia d’età più propensa a pagare per leggere è quella under 35

    279

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Internet
    PIÙ POPOLARI