Apple elimina il Flash dai prossimi Mac

Apple elimina il Flash dai prossimi Mac

Apple elimina il Flash dai prossimi Mac ma lascerà comunque la porta aperta a chi vorrà installare il player a differenza di come avviene per iPhone e iPad

da in Apple, Macbook, Software, adobe, mac
Ultimo aggiornamento:

    apple macbook air flash

    Apple ha lanciato il bando del lettore Flash fornito da Adobe Systems sui prossimi Mac che usciranno in commercio durante i prossimi mesi. E’ la nuova mossa dell’offensiva di Cupertino contro la software house che ultimamente si sta facendo parecchi nemici. C’è da specificare però che non si tratta di un vero e proprio bando quanto di una non-inclusione del software sui nuovi Mac che usciranno sul commercio visto che non si troverà di serie, ma gli utenti potranno comunque installarlo senza problemi.

    La filosofia anti-Flash è dunque meno chiusa rispetto a ciò che invece è avvenuto in precedenza con altri dispositivi come lo smartphone iPhone e il tablet iPad; con i Mac l’utente avrà la possibilità di scegliere e di installare il player Flash che non troverà di serie.

    Steve Jobs odia letteralmente la tecnologia Flash perché la considera un’usurpatrice di memoria e di consumi di risorse oltre che la fonte di innumerevoli problemi durante la visualizzazione di siti con animazioni e di giochini online gratuiti.

    Ovviamente Adobe non l’ha presa bene e ha controbattuto affermando che Apple ha ideato un’azione lesiva e riduttiva a danno degli stessi utenti. Dunque inutile cercare il player sui nuovi portatili come ad esempio il Macbook Air con diagonale da 11″ e 13″

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleMacbookSoftwareadobemac
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI