Natale 2016

Facetime su Mac: come chiamare/esser chiamati da iPhone e iPod touch

Facetime su Mac: come chiamare/esser chiamati da iPhone e iPod touch

Facetime su Mac: come chiamare/esser chiamati da iPhone e iPod touch grazie a questo servizio multipiattaforma Apple

da in Apple, Guide HiTech, iPhone, iPod, Macbook, Mobile, Smartphone, gratis
Ultimo aggiornamento:

    Facetime 0.9 versione Beta è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale di Apple per potere testare la videochiamata tra un Macbook o un iMac a/da iPhone 4 o 3Gs e iPod Touch di ultima generazione.

    Utilizzare il servizio che si appoggia al Wifi non è affatto difficile, lo abbiamo provato per voi e abbiamo preparato una mini guida per darvi tutte le dritte del caso.

    Dopo aver scaricato Facetime 0.9 in versione Beta da apple.com/mac/facetime (38.9MB) si avvia l’applicazione – volendo la si inserisce anche nel dock – e si avrà la Rubrica Indirizzi con un nuovo contatto. Ricordiamo che è compatibile con iPhone 4 o 3Gs con iOS 4.1 e iPod touch di 4a generazione e Mac con Mac OS X 10.6.4. Se non si ha un’identità ID Apple si può creare direttamente.

    Abbiamo testato il software sia con iSight integrata sia con webcam connessa via USB ma si può anche collegare una videocamera per maggiore qualità. L’importante è che ci sia un microfono.

    Come chiamare un amico possessore di iPhone 4? In rubrica si “chiama” col personale numero di telefono, la conversazione tuttavia passa attraverso il wifi. Discorso diverso per amici con Mac o iPod touch per i quali basta l’ID Apple, si clicca sopra o sull’email. Inutile specificare che per chiamare via Face Time entrambi devono essere connessi in rete, avete provato? Fateci sapere.

    290

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGuide HiTechiPhoneiPodMacbookMobileSmartphonegratis

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI