Apple Mac App Store apre i battenti il 6 gennaio 2011

Apple Mac App Store debutta il 6 gennaio 2011 prossimo portando con sé il modello dell'App Store con programmi per tutte le categorie, gratis o a pagamento

da , il

    apple mac app store

    Apple Mac App Store aprirà i battenti e diventerà operativo il 6 gennaio 2011 ossia nel giorno della prossima Epifania come negozio virtuale di software dedicati ai Mac che si basa sullo stesso modello che ha fruttuato palate di milioni di dollari a Cupertino e ha donato la fama a diversi sviluppatori. Durante giovedì 6 gennaio – come raccontato in fonte, dateci un’occhiata – sarà accessibile dai terminali dotati di sistema operativo Mac OS X, per scaricare gratis o a pagamento programmi che amplieranno le funzionalità e le performance dei dispositivi. Sarà aperto a 90 paesi in tutto il mondo.

    Apple toglierà i veli a Mac App Store il 6 gennaio prossimo (2011) per 90 nazioni con un modello del tutto simile a quello di App Store per iPhone, iPod Touch e iPad con classificazione in base alla natura gratis o a pagamento e per gli argomenti.

    Troveremo così apps per Grafica e Design, Lifestyle, Produttività e Utilità, Istruzione e Giochi. Steve Jobs è ottimista: “Speriamo di ripetere lo stesso successo di App Store anche coi Mac, non vediamo l’ora di iniziare il prossimo 6 gennaio“. Online tutte le informazioni per gli sviluppatori anche in tema di revenue sharing.

    Quanto spetterà ai programmatori? Il 70% dei proventi senza accollarsi spese di hosting, marketing e carta di credito. Sarà possibile scaricare gratuitamente il Mac App Store per tutti gli utenti con dispositivi dotati di sistema operativo (minimo) Mac OS X Snow Leopard attraverso l’Aggiornamento Software.